Avezzano 2020, il verdetto sul centrodestra arriva da Roma

Elezioni Avezzano 2020, a Roma si decide per Avezzano. Nella capitale oggi i vertici nazionali parleranno, in via definitiva: incontro anticipato (si sarebbe dovuto tenere venerdì) proprio per la complessità delle situazioni di Chieti e Avezzano

Sarà Roma a decidere per Avezzano. Nella capitale questo pomeriggio i vertici nazionali parleranno, in via definitiva: solo allora si saprà come correrà il centrodestra alle amministrative 2020. Un incontro che si sarebbe dovuto tenere venerdì prossimo ma anticipato ad oggi proprio per la complessità dei casi Chieti ed Avezzano.

Forza Italia ha messo, fin da subito, i bastoni tra le ruote ai piani di unità della coalizione. La discesa in campo della presidente Aciam Annamaria Taccone, presentata da Nazario Pagano e Gabriele De Angelis ad Avezzano, ha complicato i piani dei partiti. Su tutti della Lega, a cui è spettata la candidatura a sindaco – ricaduta su Tiziano Genovesi – lanciata niente meno che dal leader nazionale Matteo Salvini.

Elezioni 2020, Forza Italia al bivio: il ‘modello Chieti’ incombe su Avezzano

Come spiegato dal Capoluogo, inoltre, ora risultano essere contrastanti anche le posizioni dei vertici locali di FI, rispetto alle direttive provenienti dai piani alti. Proprio da Roma, infatti, si registrano indicazioni dagli esponenti nazionali mal digerite dai rappresentanti del territorio. Con gli alleati azzurri che non arretrano, allora, l’unica soluzione fattibile sembra essere il Modello Chieti.

In questo caso, il candidato sindaco Tiziano Genovesi potrebbe contare solo sul simbolo di partito di Forza Italia. Mentre il centrodestra, praticamente, perderebbe una costola importante in vista delle elezioni amministrative.

L’ultima parola a Roma, quindi, ma basterà a frenare le ambizioni di Forza Italia? Qualora si optasse per il modello Chieti – con la scelta ricaduta su Fabrizio Di Stefano, in quota Lega, a fronte dell’appoggio di FI al progetto civico di Bruno Di Iorio – sarebbe difficile e inverosimile parlare ancora di unità del centrodestra.

Elezioni Avezzano 2020, il segnale di disgelo

Una situazione in divenire, solo qualche giorno fa un’immagine che vedeva sorridenti e abbracciati il candidato sindaco Lega Tiziano Genovesi e l’ex primo cittadino Gabriele De Angelis, aveva fatto parlare di prove d’intesa.

Avezzano 2020, centrodestra unito: accordo Lega Forza Italia per Genovesi sindaco

Un’intesa definitiva poi, mai arrivata. Chissà che proprio dalla capitale non possa arrivare la fumata bianca per una corsa unitaria. I tempi stringono.