Quantcast

Giro d’Italia L’Aquila, le modifiche alla viabilità

Modifiche alla viabilità a L'Aquila previste per la partenza di tappa del Giro d'Italia, lunedì 17 maggio. I dettagli

Giro d’Italia, le modifiche alla circolazione nel giorno della tappa che partirà dall’Aquila, lunedì 17 maggio.

Lunedì 17 maggio L’Aquila sarà la sede della partenza della decima tappa del Giro d’Italia e, per questa ragione, la Polizia municipale ha disposto una serie di modifiche alla viabilità.

A causa di una modifica del percorso interno all’Aquila della tappa del Giro d’Italia che partirà nella tarda mattinata, via Pescara nel tratto tra via Strinella e via Castello, sarà interamente chiusa al traffico; per raggiungere il quartiere di Santa Maria di Farfa sarà possibile utilizzare Porta Leoni, percorribile a doppio senso con l’assistenza della Polizia municipale.

Inoltre, sarà vietato il transito delle auto e sarà vietata la sosta con rimozione forzata a piazza Duomo (dalle 15 del 16 maggio alle 19 del 17 maggio), lungo corso Federico II (il tratto da via Battisti a piazza Duomo dalle 15 del 16 maggio alle 15 del 17 maggio, quello da via Battisti a via XX settembre dalle 5 alle 15 del 17 maggio), corso Vittorio Emanuele (dalle 15 del 16 maggio alle 19 del 17 maggio), piazza del Teatro, via e piazza San Bernardino, largo Pischedda, via Maiella, via Tedeschi nel tratto da via Maiella a via Signorini Corsi, via Castello, via Tagliacozzo, viale Malta, via Iorio, piazzale Ulrichs (dalle 5 alle 15.30 del 17 maggio), piazza Battaglione degli Alpini, piazza Regina Margherita, corso Principe Umberto (dalle 5 alle 19 del 17 maggio), via Patini tratto via Sallustio-piazza Duomo (dalle 15 del 16 maggio alle 19 del 17 maggio).

Per consentire il passaggio dei corridori, con ordinanza del Prefetto della provincia dell’Aquila è stata disposta la chiusura al transito delle auto lungo le strade attraversate dalla carovana. Per quanto riguarda il territorio comunale dell’Aquila, da due ore e mezzo prima del passaggio della corsa alla media più veloce e fino a cessate esigenze saranno interdette alla circolazione viale Crispi, viale Collemaggio, via Caldora, via Strinella, via Pescara (tratto viale Panella-via Strinella), viale Panella, viale della Croce Rossa; su queste strade sarà istituito un divieto di sosta con rimozione forzata dalle 6 alle 15 del 17 maggio. Chiuse ovviamente, con le stesse modalità, anche le altre vie di uscita dalla città percorse dai corridori a seguire da viale della Croce Rossa.

Inoltre, dalle 11 di lunedì 17 maggio e fino a cessata esigenza sarà chiusa via XX settembre dall’intersezione con via Fontesecco, in direzione della villa comunale (con eccezione per i soli residenti, fino all’altezza di via Sant’Andrea).

Sempre il 17 maggio, dalle 5 alle 15.30 saranno invertiti i sensi di marcia su via Pescara, nel tratto da via Zara a via Strinella, che sarà percorribile solo in discesa, e di Porta Leoni, che potrà essere attraversata da via Atri verso via Tedeschi. Dalle 12 di domenica 16 maggio alle 12 di domenica di lunedì 17 maggio sarà vietata la sosta con rimozione in via dei Giardini, nel tratto compreso tra via e arco dei Francesi e via San Michele, sul lato sinistro secondo il senso di marcia.

Dalle 5 del 16 alle 15 del 17 maggio sarà in vigore un doppio senso di marcia in viale Rendina, nel tratto da viale Crispi a via Iacobucci, con contestuale divieto di sosta con rimozione.

La polizia municipale precisa che eventuali provvedimenti per la viabilità potranno essere adottati sul momento, se dovessero verificarsi situazioni non prevedibili.

Le ordinanze di modifiche alla circolazione sono pubblicate in questa pagina del sito internet del Comune