Quantcast
L'aquila

Bambino morto nell’incidente all’asilo, proclamato il lutto cittadino

L'AQUILA - Lutto cittadino per la morte di un bambino a seguito di un tragico incidente presso l'asilo Primo Maggio.

L’AQUILA – Lutto cittadino per la morte di un bambino a seguito di un tragico incidente presso l’asilo Primo Maggio.

Il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi ha proclamato il lutto cittadino. Il provvedimento è stato adottato a seguito del gravissimo incidente verificatosi all’interno dell’asilo I Maggio, che ha provocato la morte di un bambino e il ferimento di altri compagni di scuola.

lutto incidente asilo
lutto incidente asilo

Il lutto cittadino è indetto dalla giornata di domani, 19 maggio, sino al giorno di svolgimento delle esequie funebri.
In base al provvedimento è disposta l’esposizione a mezz’asta e listate a lutto delle bandiere sugli edifici pubblici delle  Pubbliche amministrazioni presenti sul territorio comunale per l’intera durata del periodo di lutto cittadino; il divieto, nel corso di detto periodo, delle attività ludiche e ricreative e di ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso del tragico accadimento o con il decoro urbano;  la chiusura degli esercizi commerciali, delle imprese, delle attività artigianali e delle altre attività lavorative pubbliche e private, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, dalle ore 9 alle ore 11 di giovedì 19 maggio 2022, fatta salva la discrezionalità di incrementare l’orario di chiusura da parte dei singoli esercenti.
Il provvedimento non interessa le attività didattiche e gli uffici pubblici che rimarranno aperti, essendo intesi come servizi indispensabili e obbligatori.
L’ordinanza invita tutti cittadini e le organizzazioni sociali, culturali e produttive ad esprimere, nelle forme che riterranno opportune, la propria partecipazione e vicinanza ai familiari colpiti e i partecipanti alla competizione elettorale per le consultazioni amministrative e referendarie del 12 giugno 2022 a manifestare a loro volta il proprio cordoglio tramite la sospensione delle attività di propaganda elettorale nel corso dell’intero periodo di lutto cittadino.

Incidente all’asilo, non ce l’ha fatta uno dei bimbi investiti

L’incidente si è verificato nel primo pomeriggio presso l’asilo comunale I Maggio, facente parte dell’Istituto “Mazzini” in via Salaria Antica Est. Secondo una prima ricostruzione al vaglio della Polizia di Stato, che procede nelle indagini, un’auto si sarebbe sfrenata, travolgendo cinque bambini. Ancora da definire la dinamica esatta del tragico incidente, ma l’auto – una Passat – apparteneva a una mamma che si era recata all’asilo per riprendere suo figlio, lasciando all’interno della macchina un altro bambino. All’improvviso, per cause da accertare, l’auto si è sfrenata, finendo per abbattere la recinzione del cortile dell’asilo e per investire i bambini. Il personale della scuola ha provato fin da subito a soccorrere i piccoli rimasti incastrati, fino all’arrivo sul posto di forze dell’ordine e 118. Nonostante i ripetuti tentativi di rianimazione, però, uno dei bambini ha perso la vita a seguito dei traumi ricevuti. Un altro dei piccoli sembrerebbe essere in condizioni serie ed è stato elitrasportato al Gemelli di Roma. Sul posto, forze dell’ordine, vigili del fuoco e 118.
Come spiegato dalla Direzione medica del San Salvatore, complessivamente “i bambini coinvolti sono 6. Il Servizio 118 è accorso subito con quattro ambulanze ed un’eliambulanza. Purtroppo un bimbo è deceduto durante il trasporto in Ospedale per il grave trauma subito nonostante le manovre rianimatorie eseguite tempestivamente. Una bimba in gravi condizioni è stata già trasferita tramite elisoccorso al Policlinico Gemelli. E’ già in corso il trasferimento con eliambulanza sempre al Policlinico Gemelli per un altro bimbo. Un ulteriore bambino sarà trasferito all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù tramite ambulanza. Per due gemellini si stanno tutt’ora completando gli accertamenti. Presso il Pronto Soccorso Pediatrico, oltre ad ulteriore personale della Pediatria richiamato in servizio sono intervenuti tutti gli specialisti rianimatori, neurochirurghi, ortopedici, chirurghi generali, chirurghi maxillo-facciali e tutto il personale a supporto. Il Presidio Ospedaliero “San Salvatore” sta offrendo ai familiari il supporto psicologico necessario”.

incidente asilo l'aquila

 

leggi anche
incidente asilo l'aquila
Cronaca
Incidente all’asilo, non ce l’ha fatta uno dei bimbi investiti
incidente asilo l'aquila
Cronaca
Incidente all’asilo, auto sfonda la recinzione e investe alcuni bambini
incidente asilo l'aquila
L'aquila
Incidente asilo, la tragedia che ha sconvolto L’Aquila: addio al piccolo Tommaso
incidente asilo l'aquila
Cronaca
Incidente asilo, bollettino medico: 3 bambini trasferiti a Roma e 2 al San Salvatore
incidente asilo l'aquila
Cronaca
Incidente asilo, la proprietaria dell’auto indagata per omicidio stradale
solennità san bernardino
L'aquila
Incidente asilo, preghiere per il piccolo Tommaso: cambia il programma per la solennità di San Bernardino
incidente asilo l'aquila
La tragedia
Incidente asilo L’Aquila, il giorno dopo la tragedia
incidente asilo l'aquila
Cronaca
Incidente asilo L’Aquila, l’inchiesta si allarga: accertamenti su sicurezza all’esterno della scuola
incidente asilo l'aquila
Cronaca
Incidente asilo L’Aquila, dimesso dalla Terapia intensiva uno dei bambini ricoverati