IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Gustav Thoeni sul Gran Sasso per la legge sul soccorso alpino

di Eleonora Falci

Lo avevamo anticipato, noi de Il Capoluogo, prima intervistandolo e poi confermando la sua presenza in corrispondenza della presentazione della legge sul soccorso in quota a pagamento: il campionissimo Gustav Thoeni sarà all’Aquila venerdì 20 maggio.

In particolare, sarà presente alla conferenza stampa di venerdì 20 maggio all’Hotel Cristallo di Fonte Cerreto (Assergi) in cui i firmatari del provvedimento in consiglio regionale, Pierpaolo Pietrucci e Luciano Monticelli, renderanno noti i punti principali del progetto di legge che istituisce in Abruzzo una Rete Escursionistica Alpina Speleologica e Torrentistica (REASTA).

Una grandissima presenza quella del quattro volte campione del Mondo Gustav Thoeni all’Aquila, mediata dall’incessante impegno ed interessamento da parte di Paolo De Luca, Maestro  di  Sci  e Accompagnatore  di  media  Montagna  di Pietracamela, che è fra i consulenti che la Regione ha interpellato per la redazione di questo progetto di legge.

gustav thoeni
Gustav Thoeni

Il campionissimo, riservato ed umile come molti dei figli della montagna, ha deciso, contro ogni previsione, di venire per tre giorni in Abruzzo proprio per sottolineare l’importanza e l’innovazione di questo progetto di legge, redatto con il contributo di tutti gli operatori della montagna coinvolti in un processo di partecipazione e ascolto sin dal settembre scorso.

«Sono molto favorevole a questa proposta» aveva detto a noi de IlCapoluogo in esclusiva il pluricampione. «E’ già attivo in diverse regioni italiane, ma solo nel nord. Fa bene, dunque, la Regione Abruzzo ad insistere e a portare avanti una proposta del genere, che gli amanti della montagna non possono non condividere. E’ bene che sia previsto il pagamento in caso di mancata necessità dell’intervento: non è possibile mettere a repentaglio la vita dei soccorritori, e la propria, per imprudenze»

Il pluricampione arriverà in Abruzzo giovedì: si fermerà sulla costa, ospite di amici, per poi raggiungere il Gran Sasso nella mattinata di venerdì. Dopo una visita a San Gabriele e a Pineto, ripartirà poi nella giornata di sabato: le sue montagne e le sue strutture alberghiere – l’Hotel Bella Vista a Trafoi e il Residence Gustav Thoeni a Prato allo Stelvio – lo aspettano. La stagione inizia il primo giugno, c’è ancora tanto su cui lavorare: ma sul Gran Sasso, per una legge giusta, Gustav Thoeni non poteva mancare.

La Legge REASTA

Si tratta della prima legge che mette assieme e integra il comprensorio montano di tutta la regione sia a livello di alpinismo che di escursionismo, torrentistica e speleleologia. Istituisce un coordinamento tecnico regionale con tutti gli operatori del comparto della montagna e tra gli altri ha l’obiettivo di creare maggiore consapevolezza nell’uso della montagna attraverso la formazione e l’informazione a tutti i livelli. Contiene anche una misura che attiva una compartecipazione alle spese del soccorso in caso di imperizia degli utenti.

Leggi: Gustav Thoeni: giusto far pagare il soccorso in montagna Gustav Thoeni abbraccia il Gran Sasso