Quantcast

Indimenticabile Magnotta: oggi è il 16 settembre, l’anniversario dello storico scherzo

Era il 16 settembre del 1987 e sei anni prima Mario Magnotta aveva comprato la famosa lavatrice... Il resto è storia!

“Oggi è 16 settembre, a me stamattina m’ha telefonato e m’ha detto: “senti, ‘sto Magnotta che dobbiamo fare, io lo voglio salvare”.

Era il 16 settembre del 1987 e sei anni prima Mario Magnotta, l’ex bidello aquilano, scomparso a inizio 2009 prima del terremoto, aveva comprato la famosa lavatrice. Di qui lo scherzo telefonico, rimasto celebre, come la data menzionata nella terza telefonata.

Gli aquilani di diverse generazioni ricordano ancora. Il mito resiste e oggi c’è chi si fa gli auguri per celebrare un giorno storico. Nel 2007 Mario è finito anche in una canzone di Simone Cristicchi, “L’Italia di Piero”, nella quale aveva ripreso la sua celebre esclamazione: “Mi iscrivo ai terroristi!”.

Ricordi, messaggi, meme che viaggiano sui social, da Instagram a Facebook… Da tempo si parla pure di intitolare a Magnotta una via, una strada, o anche una delle tante rotatorie che il grande Mario non ha fatto in tempo a vedere, perché “spuntate” dopo il sisma del 6 aprile.

Oggi Mario Magnotta sarebbe stata una star di un mondo social come quello di Tik Tok, dove agli audio degli scherzi vengono usati a corredo dei video.

Chissà cosa avrebbe dei tanti avvenimenti degli ultimi 12 anni, chissà quale sarebbe stata la sua posizione durante il lockdown.

magnotta

Sui social, tra i ricordi, continua la campagna per intitolargli una rotatoria: “Il 16 settembre, il giorno nel quale un semplice cliente si impose contro le grandi aziende di elettrodomestici. C’è chi ha conosciuto Mario tramite le cassette, chi tramite internet, chi di persona e sono sicuro che a tutti almeno una volta sia balenato in testa Ci vorrebbe una via intitola a Magnotta! Beh questo evento fa da cassa di risonanza a questa richiesta! Ci sono tantissime rotonde anonime a L’Aquila, sarebbe bellissimo intitolarle a vari personaggi che hanno fatto la storia della città, tra questi Mario Magnotta: il primo meme della storia”, si legge sulla pagina Ngulo che strina.

magnotta

“Magnotta per voi è morto”, gridava in uno dei tanti scherzi; in realtà non morirà mai veramente!

Mario Magnotta “Super Mario” su Tik Tok

@robertopalestini

the best of…… ti sblocco un ricordo #tisbloccounricordo #anni90 #mariomagnotta

♬ suono originale – Roberto Palestini