IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Lucoli per Amatrice, raccolti 3900 euro

Una grande partecipazione popolare ha caratterizzato la cena di raccolta fondi pro sisma del centro Italia organizzata dall’associazione Volontari Lucoli con il supporto e la collaborazione di tutte le associazioni del territorio, dell’amministrazione comunale e della popolazione che ha aderito in massa all’iniziativa.
Sono stati raccolti 3.900 euro: all’incasso della cena si sono aggiunti 498,00 euro di donazioni, 227,00 euro da una mini riffa e 130,00 euro da un’asta di vini in bottiglie magnum.
A fine serata Pierluca Masciocchi, presidente di Volontari Lucoli, ha consegnato un assegno di pari importo nelle mani di Claudio Leonetti, studente amatriciano del Conservatorio Casella di L’Aquila, che nel sisma ha perso tutti i familiari.

cena beneficenza lucoli per amatrice

cena beneficenza lucoli per amatrice

Gli organizzatori ringraziano il Comitato Perdonanza Celestiniana, e tutte le attività commerciali che hanno offerto i prodotti per la cena (Pastificio Del Verde, Conad Pingue, Ciro Flagella rosso da amare, alimentari Da Sara, Macelleria e Vini di Claudio Cipriani, Panificio di Lucoli, Caseificio Campo Felice) ed ristoranti che hanno cucinato gratuitamente l’ottima cena: pizzeria Lievito Madre di Fabrizio Pecilli, La Locanda Del Carrettiere e Pasqualina.
Un grazie va anche a Sapori Dei Parchi che ha offerto le pregiate bottiglie di vino in grandi formati per l’asta di beneficenza.
Una bellissima dimostrazione di unione e solidarietà di tutti i lucolani: è stato così premiato l’impegno dei numerosi volontari dell’associazione Volontari Lucoli che non si sono risparmiati per far sì che tutto andasse per il meglio.