IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Incidente sull’A24, muore uomo di 71 anni

E’ morto ieri sera, presso il reparto di urologia dell’ospedale San Salvatore, l’uomo coinvolto nell’incidente occorso ieri mattina sull’A24.
Mariano Ciarrocchi, di 71 anni residente a Fermo e padre di Alessandro, assessore all’Ambiente della città marchigiana, è stato ricoverato ieri mattina a seguito di un incidente stradale, che nell’immediato non era sembrato di particolare gravità ai soccorritori intervenuti.

Le due auto, coinvolte nello scontro, procedevano in direzione Roma una sulla corsia di marcia e l’altra sulla corsia di sorpasso, quando all’altezza del viadotto San Sisto si sono affiancate ed urtate.
L’auto che trasportava Mariano Ciarrocchi era guidata dall’assessore Alessandro, che si stava recando a Roma per un incontro istituzionale, accompagnato da suo padre.
L’altra auto coinvolta era guidata da una ragazza di Paganica.

La sottosezione di polizia stradale di Aquila Ovest, comandata dal sostituto commissario Alberto Ravanetti, ha coordinato le operazioni di soccorso e, dopo il decesso dell’uomo, si è occupata di sequestrare i due mezzi. Entrambe i conducenti sono stati indagati per omicidio colposo ed il magistrato, dottoressa Ciccarelli, ha disposto l’autopsia sul corpo di Ciarrocchi, che sarà effettuata lunedì mattina dai medici legali del Capoluogo abruzzese.

L’incidente, nel quale è rimasta coinvolta l’auto dell’assessore marchigiano, sembrava in un primo momento di modesta entità, tant’è che quest’ultimo aveva fatto subito ritorno a Fermo. Il signor Mariano, invece, era stato trasportato all’ospedale aquilano, dove i medici avevano deciso di trattenerlo per la notte a scopo precauzionale.

Col passare delle ore, invece, le condizioni del 71enne sarebbero improvvisamente peggiorate fino al tragico epilogo avvenuto ieri in serata.