La famiglia Ioannucci dona un defibrillatore al Tribunale dei Minorenni in ricordo di Giuseppe