corte d’appello dell’Aquila

facebook

Attualita'

Facebook, denigrare una persona è reato

Va ricordato che si commette reato di diffamazione su Facebook anche cliccando "mi piace" sotto il post offensivo, pur senza condividerlo, o mettendo sorrisini, cuoricini e simili.

CAPOsport