L’Aquila è con gli studenti, in centinaia al corteo

di Francesca Marchi e Andrea Giallonardo

Studenti, genitori e docenti. Se ne contano centinaia, uniti e compatti, nel corteo che è partito da Colle Sapone.

Un fiume umano che manifesta per “il futuro” che parte dalla sicurezza delle scuole in una città in cui bisogna convivere con gli eventi sismici.

corteo sicuri da morire

X