IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio
isa

L’ISA ed i Cantieri dell’Immaginario

18/07 » 19/07/17

EVENTO GRATUITO
:

Attenzione l'evento è già trascorso

I PRIMI EVENTI ISA PER I CANTIERI DELL’IMMAGINARIO 

Martedì 18 luglio, ore 18.30 – L’Aquila, Auditorium del Parco
ASSEDIO / WORK IN PROGRESS 1 – LUCIA GORACCI INVIATA IN IRAQ E SIRIA
Incontro con Lucia Goracci, giornalista di Rai News 24
Moderano Paolo Pacitti giornalista Rai News 24 e Luisa Prayer direttore artistico ISA


Mercoledì 19 luglio, ore 17.00 /18.00 – L’Aquila, Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini”
ASSEDIO / WORK IN PROGRESS 2 – PROVA APERTA DELLO SPETTACOLO
Orchestra Sinfonica Abruzzese
direttore Tonino Battista 


Mercoledì 19 luglio, ore 21.30 – L’Aquila, MUNDA Cortile d’ingresso
ASSEDIO / WORK IN PROGRESS 3 – LIVE SESSION DI IMPROVVISAZIONE
contrabbasso Daniele Roccato
percussioni etniche Ghavi Hem Mohammad

Sono in arrivo i primi appuntamenti dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese per la Sesta edizione de I Cantieri dell’Immaginario del Comune dell’Aquila.

Si tratta di un vero e proprio percorso di scoperta, lo abbiamo definito un work in progress, che ci accompagnerà alla prima assoluta dell’opera multimediale tratta dai reportage di Lucia Goracci per RAI News 24, “Assedio – Frammenti di reportage” che debutterà in prima assoluta venerdì 21 luglio alle 21.30 presso il Parco del Castello con replica il giorno seguente, sabato 22.
Lo spettacolo sarà infatti anticipato da tre eventi che permetteranno di scoprire e mettere a fuoco i diversi elementi che compongono i piani narrativi dell’opera.

Si comincia con il primo appuntamento, Martedì 18 alle 18.30 presso l’Auditorium del Parco. La giornalista Lucia Goracci sarà protagonista di un incontro pubblico moderato dal giornalista di RAI News 24 Paolo Pacitti insieme al direttore artistico ISA Luisa Prayer, ideatrice di tutto il progetto.

Con Lucia Goracci si affronterà una riflessione sugli ultimi due anni di guerra in Medio Oriente con un focus sugli assedi di Mosul in Iraq e di Aleppo in Siria. Durante l’incontro verranno anche proiettati i reportage trasmessi da Mosul nell’ultima recentissima fase dell’assedio prima dell’annuncio della liberazione del 9 luglio.

Si continua il giorno seguente, mercoledì 19 con una giornata interamente dedicata alla parte musicale dell’opera.

Alle 17, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, diretta dal M° Tonino Battista, direttore per l’ISA dei progetti per la Contemporanea, apre le porte del Ridotto del Teatro Comunale “V. Antonellini” e invita il pubblico ad una sessione di prova, offrendo così l’opportunità di vivere dall’interno i momenti di preparazione di un evento complesso, in cui interagiscono parola, immagini e musica e di gustare in anteprima l’impianto sinfonico commissionato dall’ISA proprio al M° Battista.

Alle 21.30, invece, presso il Cortile di ingresso del museo MUNDA, si esibiranno in una live session di improvvisazione i due musicisti solisti ospiti dello spettacolo “Assedio – Frammenti di reportage” del 21 e 22 luglio: Daniele Roccato – virtuoso del contrabbasso e artista in residenza ISA per il 2017, che firma anche le elaborazioni per il quartetto di contrabbassi “Ludus Gravis” che prenderà parte allo spettacolo finale – e il percussionista iraniano naturalizzato francese Ghavi Helm Mohammad. L’improvvisazione dei due sarà uno degli elementi musicali dell’opera “Assedio – Frammenti di reportage” in cui si alternano musica scritta e improvvisata, interventi solistici e di insieme (percussioni e contrabbasso / ensemble di contrabbassi). Due personalità originali la cui esperienza artistica si è nutrita di confronti fra mondi espressivi diversi per origine, generi e linguaggio. Nell’affascinante spazio del Museo Nazionale d’Abruzzo, che conserva capolavori datati a partire dall’inizio del secondo millennio, il suono antico e inedito al tempo stesso che nasce dalla fusione di timbri particolari come quello del contrabbasso e delle percussioni etniche come lo zarb e il daf.

Per prenotare il proprio posto all’Incontro con Lucia Goracci presso l’Auditorium del Parco e alla Live Session presso il MUNDA, inviare una email all’indirizzoufficiostampa@sinfonicaabruzzese.it o telefonare al numero 0862.411102.

In caso di maltempo lo spettacolo previsto presso il Cortile di ingresso del MUNDA si terrà all’interno del museo.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

X