IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio
Archi del Cherubino

Gli Archi del Cherubino in concerto

21/06 » 23/06/17

EVENTO GRATUITO
: Auditorium del Parco l'aquila, parco del Castello

Attenzione l'evento è già trascorso

GLI ARCHI DEL CHERUBINO – 10 ANNI DI MUSICA, AMICIZIA, BELLEZZA

Dal 21 al 23 giugno – Auditorium del Parco (21 giugno) e Basilica di San Giuseppe Artigiano (22 e 23)

Il 21 giugno 2007 si formava all’Aquila, su iniziativa di Judith Hamza, l’orchestra “Gli Archi del Cherubino”: un’orchestra da camera dove giovani e promettenti musicisti si ritrovano gomito a gomito con grandi artisti, e dove l’amicizia e le doti umane sono i primi elementi per raggiungere vette musicali.

Dopo dieci anni e centosessanta concerti, per grandissima parte fuori della città, Gli Archi del Cherubino celebrano all’Aquila questo traguardo con tre giorni di concerti, dal 21 al 23 giugno, con tre eventi, tutti a ingresso gratuito.

Tra i solisti ospiti: la cantante Gemma Bertagnolli, la flautista Maria Fabiani, il clarinettista Gianluca Sulli e l’oboista Fabio Bagnoli. E inoltre molti componenti del gruppo che, come è prassi per Gli Archi del Cherubino, si esibiranno in ruoli solistici.

Per l’occasione, il compositore aquilano Antonio Marcotullio ha dedicato al gruppo un suo pezzo, che verrà eseguito nella serata del 23.

Il primo concerto, mercoledì 21 giugno, festa della musica, ha come titolo “Festa Musicale”. Una festa che fa da chiave tra il passato e il futuro: da chi ha accompagnato i primi passi del gruppo – come Maria Fabiani, Fabio Bagnoli, Gianluca Sulli, Antonio Marcotullio – ai giovanissimi musicisti che al termine di un laboratorio di orchestra da camera suoneranno con i Cherubini alcuni pezzi.

La seconda data ha come protagonista Wolfgang Amadeus Mozart, che dialoga con Carl Philipp Emanuel Bach, considerato da Mozart suo “padre musicale”: due sonate da chiesa, un’aria e un mottetto del Salisburghese dialogano col concerto per flauto del Bach amburghese.

Il terzo concerto, “Dei, eroi e guerrieri” ha un titolo che tradisce le suggestioni mitologiche, frequenti nella cultura musicale barocca. In effetti, queste offrono un inedito filo conduttore tra autori ed epoche, facendo da guida in un programma in gran parte mai eseguito all’Aquila e che si inserisce nell’impegno degli Archi del Cherubino nella riscoperta e diffusione della musica antica.


Il programma:

21 giugno, ore 21

Auditorium del Parco

FESTA MUSICALE

Gli Archi del Cherubino

Judith Hamza, primo violino concertatore

Gemma Bertagnolli, soprano

Maria Fabiani, flauto

Gianluca Sulli, clarinetto

Fabio Bagnoli, oboe

Musiche di Purcell, Telemann, Pergolesi, Vivaldi, Corelli, Bottesini, Marcotullio (commissione degli Archi del Cherubino), Cimarosa

22 giugno, ore 21

Basilica di San Giuseppe Artigiano

OMAGGIO A MOZART

Gli Archi del Cherubino

Judith Hamza, primo violino concertatore

Gemma Bertagnolli, soprano

Maria Fabiani, flauto

Carlo-Ferdinando de Nardis, organo

Musiche di W. A. Mozart e C. Ph. E. Bach

 

23 giugno, ore 21

Basilica di San Giuseppe Artigiano

DEI, EROI E GUERRIERI

Gli Archi del Cherubino

Judith Hamza, primo violino concertatore

Gabriele Pro, violino

Pierpaolo Di Giandomenico, violoncello

Musiche di Händel, Locatelli, Vivaldi, Legrenzi

 

GLI ARCHI DEL CHERUBINO

Judith Hamza, Alessandra Giancola, Elvira Di Bona, Gabriele Pro, Sofia Barile, Lorenzo Gianfelice, Carlo-Ferdinando de Nardis, Costanza Pepini, Pierpaolo Di Giandomenico, Catherine Bruni, Maurizio Raimondo, Antonio Pro, Simone Ori, Lucia Adelaide Di Nicola

Archi del Cherubino

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

X