Le notizie dal territorio

Informazione Pubblicitaria

Buone abitudini e attenzione alle offerte per risparmiare energia

Consumi, buone abitudini e attenzione alle offerte per risparmiare energia.

Buone abitudini e attenzione alle offerte per risparmiare energia

Il consumo di energia è parte della nostra vita quotidiana, anche domestica. La maggior parte degli italiani consuma sia energia elettrica, per alimentare tantissime apparecchiature che spaziano dalle lampadine alle lavatrici, sia energia termica generata dal gas naturale, per cucinare e riscaldare l’acqua e la casa.

Se è impossibile oggi immaginare la nostra vita senza queste due fonti di luce e calore, è però importante ridurre i nostri consumi, per risparmiare denaro e ridurre le emissioni. Non è necessario alterare il proprio stile di vita, basta adottare piccoli accorgimenti e scegliere con attenzione le tariffe gas e luce proposte sul mercato per abbassare la bolletta e fare del bene all’ambiente.

Tra le buone abitudini che conviene prendere, bisogna cominciare a spegnere le luci quando si esce da una stanza o da casa, oppure quando la luce del sole che filtra dalle finestre è sufficiente. Conviene poi sostituire le vecchie lampadine a incandescenza, per chi ancora ne avesse, con quelle a LED, che consumano fino a dieci volte meno a parità di illuminazione. Anche gli elettrodomestici che riempiono le nostre case offrono un’occasione di risparmio energetico se ci si ricorda di spegnerli dopo l’uso e di scollegare i caricabatteria dalle prese.

Oltre all’elettricità, si può ridurre anche il consumo di gas: in primo luogo, sostituire gli impianti di riscaldamento e le caldaie più vecchie con modelli nuovi e tecnologicamente più aggiornati consente di utilizzare meno combustibile per riscaldare quanto prima; quando si accende il riscaldamento, va posta attenzione che porte e finestre siano chiuse, per evitare la dispersione del calore e quindi uno spreco inutile di energia. In cucina invece, utilizzare pentole a pressione e mettere i coperchi durante la cottura aiuta a cuocere il cibo più rapidamente e quindi con minor dispendio energetico.

Infine, vale la pena scegliere un fornitore di energia che proponga tariffe luce e gas convenienti come quelle di E.ON, uno dei principali operatori energetici in Italia, che propone diverse soluzioni a seconda del profilo di consumo e  offre un ulteriore vantaggio agli utenti che sottoscrivono  in un colpo solo entrambe le forniture.

Commenti