Turismo, i bilanci

Boom di turisti nell’estate di Celano, ora con Ovindoli si guarda già all’inverno

Celano, tanti turisti nell'estate 2022: il Castello resta il Museo più visitato d'Abruzzo, moltissimi visitatori scelgono le Gole. Ed ora, con Ovindoli, ci si prepara alla stagione invernale

Celano, tanti turisti nell’estate 2022, ma è già tempo di pensare all’inverno.
Il Castello di Celano resta il Museo più visitato d’Abruzzo, le Gole continuano a richiamare numerosissimi visitatori e …poi c’è Ovindoli, per il binomio cultura – montagna pronto a scaldare la stagione fredda.

Non può che essere un bilancio positivo quello del turismo a Celano, nell’estate 2022 che sta per concludersi.
A fornire i primi dati è stato il Parco regionale Sirente Velino, numeri che arrivano direttamente dall’Info Point e che, quindi, tengono conto di tutti coloro che si sono recati nel punto informativo per chiedere informazioni, ma che non comprendono i moltissimi turisti che, in autonomia, si sono recati a Celano nei giorni della bella stagione.
10.500 turisti hanno visitato il Castello di Celano nel solo mese di agosto 2022: con Celano città che, nei mesi appena trascorsi, ha fatto registrare circa 20mila presenze. Attività ricettive sold out e prenotazioni anche nelle aree limitrofe al Comune marsicano. Numerosi anche i turisti che hanno scelto di visitare il Canyon delle Gole, in cui è stata disciplinata la fruizione, attraverso il sistema di prenotazione online.

leggi anche
parco sirente velino
Un'estate record
Parco Sirente Velino, turismo da record: la montagna brilla anche d’estate

Il quadro positivo viene confermato dal sindaco di Celano Settimio Santilli, ascoltato dalla nostra redazione.
“Ci troviamo ad archiviare un’estate dai numeri importanti dal punto di vista delle presenze turistiche, frutto evidentemente anche della voglia delle persone di tornare a vivere appieno una normalità tanto mancata, dopo due anni di restrizioni causa Covid19.
Credo, comunque, che anche la strategia intrapresa – di comune accordo con il Parco – di riaprire finalmente le Gole e, al contempo, la ricca offerta culturale del castello Piccolomini abbiano senza ombra di dubbio favorito la presenza massiccia di turisti e visitatori nel nostro territorio“,
ci spiega il primo cittadino.

leggi anche
turisti celano gole
Turismo
Ferragosto a Celano, boom di turisti: il Castello Piccolomini si conferma il museo più visitato d’Abruzzo

Turisti richiami anche dagli eventi che vivacizzano, ormai annualmente, l’estate celanese. “Presenze e apprezzamenti per il Festival Adarte, con artisti di spicco internazionale ospitati in città. Poi, ovviamente, la Festa dei Santi Martiri continua a richiamare numerosi visitatori in città, anche gente dai Comuni limitrofi e dall’intero territorio marsicano. A ciò, si sono aggiunte iniziative che hanno coinvolto soprattutto i giovani: su tutte la Color Run, o la giornata della Bicicletta”.

feste celano 2022

Tuttavia, vietato rilassarsi poiché l’inverno non è poi così lontano. “Stiamo già lavorando per prepararci all’inverno, in una rinnovata collaborazione con il vicino Comune di Ovindoli. Noi mettiamo a disposizione i nostri spazi e luoghi di cultura, come l’Auditorium, sempre più spesso cornice di eventi d’interesse comune e condiviso, loro apprezzatissima meta invernale per gli impianti sciistici”. 
Un’unione che, già negli anni passati, ha fatto da traino per il turismo invernale nella Marsica: quest’anno – con le restrizioni Covid alle spalle – si potrà vivere quella ripartenza tanto attesa soprattutto dal mondo della montagna, tra i più penalizzati dall’emergenza Covid e dalle relative misure restrittive. E chissà che anche il bilancio del turismo invernale, per Celano, non possa bissare i grandi numeri della prima vera estate di rinascita.

leggi anche
parco sirente velino
Un'estate record
Parco Sirente Velino, turismo da record: la montagna brilla anche d’estate
turismo abruzzo
Estate 2022
Turismo Abruzzo da record: mezzo milione di turisti in regione
ersilia lancia
Estate 2022
Turismo religioso, brand L’Aquila e carta dei servizi: futuro e obiettivi con il neoassessore Ersilia Lancia
tratturo magno transumanza
L'evento
Alla riscoperta del Tratturo Magno, il convegno: verso il turismo del futuro
scurcola marsicana città della battaglia
L'evento
Scurcola Marsicana immortala la Battaglia dei Piani Palentini, Casellati: “Storia significa turismo”
cicloturistica castagna
Attualita'
La Millenaria e Terre dei Popoli, 1700 km di percorsi per il turismo sostenibile
turismo estate
La ripartenza
Estate 2022, riparte il turismo: i rincari non fermano le vacanze
aielli borgo universo street art
Attualita'
Aielli, un’estate da favola: tutti pazzi per la Street Art