Cronaca

Travolta da un treno, muore donna

Travolta dal treno nel Chietino, muore una donna. 

Travolta dal treno nel Chietino, muore una donna.

Una donna è morta travolta da un treno in transito a San Giovanni Teatino (Chieti). Il fatto è avvenuto circa intorno alle 10 e trenta, all’altezza del passaggio a livello di corso Italia a Sambuceto. Sul posto per i rilievi è intervenuta la Volante della Questura di Chieti. Secondo quanto si è appreso dovrebbe trattarsi di un suicidio. Sul posto si è recato anche il sindaco Giorgio Di Clemente.

Il messaggio di cordoglio del presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio: “A nome personale e della giunta che presiedo esprimo il cordoglio ai familiari della donna rimasta vittima di un investimento ferroviario nella mattinata odierna.
Dalle prime informazioni raccolte, l’impatto con il convoglio sarebbe stato inevitabile. Alla vista della donna i macchinisti di Tua hanno fatto tutto il possibile per fermare il treno ed evitare l’impatto con la donna. Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni e dagli stessi dipendenti Tua la signora avrebbe oltrepassato il passaggio a livello che era abbassato, non accorgendosi delle ripetute segnalazioni sonore e del sopraggiungere del treno. Il personale di Tua è prontamente intervenuto mettendosi a disposizione dell’autorità giudiziaria e il macchinista si è sottoposto ai controlli su alcool e droga”.

leggi anche
POLFER
Sicurezza
Sicurezza sui treni, 41mila persone controllate, 3 arresti e 55 indagati: l’attività della Polfer