Cronaca

Minacce e vessazioni al padre per soldi, divieto di avvicinamento per un 38enne

Divieto di avvicinamento a carico di un 38enne di Pescina, per vessazioni e minacce nei confronti del padre. 

Divieto di avvicinamento a carico di un 38enne di Pescina, per vessazioni e minacce nei confronti del padre.

Nel pomeriggio dell’08.09.2022, il personale del Settore Anticrimine del Commissariato della Polizia di Stato di Avezzano ha dato esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa nei confronti di un trentottenne residente a Pescina. Tale misura, emessa dal Tribunale di Avezzano, si è resa necessaria a seguito della denuncia presentata presso il predetto Commissariato, dall’anziano genitore del precitato soggetto, stanco di subire, dal proprio figlio, vessazioni, minacce e richieste di denaro.
Le indagini condotte dalla Squadra Anticrimine hanno consentito di avvalorare quanto dichiarato dal denunciante.
Il destinatario della predetta misura è indagato per i reati di estorsione, atti persecutori e danneggiamento.

leggi anche
polizia di stato avezzano
Cronaca
Minacce e aggressioni fisiche, allontanamento dalla casa familiare per un 25enne
stefano bortone
Sicurezza
Commissariato Polizia Sulmona, si insedia il nuovo dirigente Stefano Bortone
polizia e carabinieri
Cronaca
Operazione all’alba di Carabinieri e Polizia: 13 arresti, tutti minorenni o neomaggiorenni
guida stato di ebrezza controlli polstrada
Cronaca
Polizia contro guida pericolosa: oltre 200 multe