Perdonanza 2022

Claudio Baglioni, la magia della serata finale della Perdonanza

"È importante per me essere qui dopo 13 anni". Claudio Baglioni dal Teatro del Perdono chiude una straordinaria Perdonanza.

Claudio Baglioni ha chiuso questa 728esima Perdonanza. “Pace a noi” è il nome scelto per l’evento sold out che ha scaldato il cuore degli aquilani, con la direzione artistica del Maestro Leonardo De Amicis.

Baglioni, concerto, perdonanza
Baglioni, concerto, perdonanza
Baglioni, concerto, perdonanza

La  728′ Perdonanza Celestiniana si è chiusa con questo inno alla pace, “Pace a noi”, resa quest’anno ancora più prezioso, unica e straordinaria per la presenza di Papa Francesco che, dopo l’apertura della Porta Santa, ha donato alla città un intero anno giubilare. Oltre due ore di grande musica,Claudio Baglioni ha ripercorso sul palco del Teatro del Perdono i suoi più grandi successi che hanno fatto cantare ed emozionare i presenti. Non sono mancate ovviamente parole dolcissime per il popolo aquilano. Il cantante era già stato in città, quando il cuore dell’Aquila era stato lacerato da poco dal sisma del 6 aprile 2009. “Ero qui – ha detto – quando c’erano le tendopoli. Ho cercato con la mia chitarra di fare quello che potevo, di portare un po’ di sollievo.Faccio un lavoro che può essere considerato effimero, sappiamo che ci sono professioni più importanti e necessarie, ma presi una chitarra e venni da queste parti a fare un giro”. 

Baglioni, concerto, perdonanza

Accompagnato dall’Orchestra del Conservatorio “A.Casella” dell’Aquila, diretta dal maestro Danilo Minotti e da un un grande coro formato dalla Schola Cantorum S. Sisto e dalla Corale L’Aquila, Claudio Baglioni ha affascinato e fatto cantare una folla oceanica, lunga fino al Viale di Collemaggio. “Il perdono non cambia il passato ma il futuro si. Questa sera vi chiedo perdono se mi permetto di suonare alcune canzoni che sono state nel tempo le mie tappe, le mie storie”, ha detto prima di intonare l’iconica “Questo piccolo grande amore”. Ovviamente non potevano mancare “Amore bello”, “E tu”, “Strada facendo”, testi e pezzi di tante generazioni, che non sono state scalfiti dal tempo, senza passare mai di moda.

Baglioni, concerto, perdonanza
Baglioni, concerto, perdonanza

“Questo palco è un’emozione unica senza fine, la musica ci fa stare bene e ci proietta al futuro e alla condivisione”, ha detto il direttore artistico della Perdonanza Leonardo De Amicis, ringraziando Baglioni per la sensibilità dimostrata nei confronti della città, salito sul palco a metà concerto insieme al sindaco Pierluigi Biondi e al vice Raffaele Daniele. “Non c’era modo di concludere la Perdonanza in modo migliore, con un grande artista come Claudio Baglioni. Solo poche ore fa avevamo il papa che ha donato alla città un anno giubilare, e  questa Basilica ancora una volta si trasforma in scenografia a un altro spettacolo straordinario”, è stato il commento del sindaco Biondi. “Uno spettacolo che ci ha emozionati, davvero straordinario”, ha detto il vice sindaco Raffaele Daniele. “Grazie davvero a tutti coloro che hanno voluto partecipare alla Perdonanza che è e deve rimanere una festa di tutti”. All’artista il Comune dell’Aquila ha deciso di donare la stilizzazione del rosone di Collemaggio, mentre al maestro De Amicis gemelli d’oro realizzati da Mastropietro con il sigillo della città. Da indossare, hanno scherzato Biondi e Daniele, al prossimo Festival di Sanremo, dove negli ultimi anni ha rivestito il ruolo di direttore d’orchestra.

Si chiude così un’altra edizione della Perdonanza: abbiamo cercato di fare il possibile per raccontarvela, portarla dentro le case di chi ha condiviso la gioia di una rassegna che quest’anno è stata straordinaria sotto ogni punto di vista, ludico, ma soprattutto spirituale. L’energia e il dono di Papa Francesco, li ricorderemo tutti per sempre. 

Claudio Baglioni in concerto a L’Aquila, maxischermo a Piazza Duomo

leggi anche
claudio baglioni
Perdonanza 2022 - gli eventi
Claudio Baglioni in concerto a L’Aquila, maxischermo a Piazza Duomo
claudio baglioni
Utili
Claudio Baglioni a L’Aquila, posti riservati a persone con disabilità: come prenotare
papa francesco biondi marsilio
Attualita'
Papa Francesco a L’Aquila, Biondi: “Grazie a quanti hanno collaborato, proseguiamo nel solco dell’armonia”
Papa Francesco L'Aquila
L'evento e ...la risonanza
Papa Francesco alla Perdonanza, tutto il mondo parla dell’Aquila
Papa Francesco L'Aquila
Perdonanza 2022
Grazie Papà Francesco
papa francesco l'aquila perdonanza 2022
L'aquila
Papa Francesco a piazza Duomo: “Jemo ‘nnanzi!”
gemelli d'oro de amicis
Il dono
Perdonanza 2022, al maestro De Amicis in dono gemelli d’oro con il sigillo Città dell’Aquila
de amicis perdonanza 2022
Perdonanza 2022
Leonardo De Amicis: “È la Perdonanza che aspettavamo da anni”
perdonanza alessia staff biondi
Perdonanza 2022 - parola a chi l'ha raccontata
Perdonanza 2022 e Papa Francesco, l’edizione storica con gli occhi di chi l’ha raccontata