Quantcast
Territorio e novita'

Dallo zafferano di Navelli un liquore artigianale, nasce Incerulae

Navelli presenta Incerulae, un liquore allo zafferano unico nel suo genere. La presentazione durante la Notte romantica

Navelli, nasce Incerulae: un liquore allo zafferano unico nel suo genere. Sabato la presentazione.

Un liquore artigianale con la pregiata spezia che sull’Altopiano di Navelli ottiene qualità organolettiche riconosciute come uniche al mondo. Lo zafferano dà vita a un prodotto unico nel suo genere. È “Incerulae”: completamente made in Navelli, porta la firma di Rajca, azienda che già dal nome – “radice” nel dialetto locale – trasmette il profondo attaccamento al territorio dei suoi tre giovani soci, Gianni Tomei, Roberto Di Francesco e Marco Durante, che dal 2015 hanno trasformato una passione in idea imprenditoriale, producendo liquori come si fanno in casa, con antiche ricette e materie prime di alta qualità.
Il nuovo liquore allo zafferano sarà presentato sabato prossimo, 25 giugno, a Navelli, in occasione dell’iniziativa nazionale della Notte Romantica, a cura dell’associazione dei Borghi più belli d’Italia, giunta alla sua 7^ edizione, con un percorso degustativo condotto da Alessia Di Giovacchino, comunicatrice e sommelier: primo appuntamento alle 21,30, secondo alle 22,30, nel cuore antico del paese, in via del Macello. Alla degustazione seguirà un momento musicale jazz a cura del trio D’Amato, Paparusso, D’Eramo.

navelli rajca

“Incerulae deve il suo nome alla storia medioevale del paese – spiegano gli artigiani -. È una celebrazione autentica del prodotto per eccellenza dell’Altopiano, lo zafferano. Navelli, individuato tra i borghi più belli d’Italia, ha già una tradizione fruttuosa legata alla spezia e alle sue infinite coniugazioni. Da oggi, gli scaffali di Rajca aggiungono una ulteriore tipicità che stupisce per freschezza, schiettezza e coerenza, senza eccessi, sia all’olfatto che al gusto. Come per tutte le nostre produzioni – aggiungono Gianni, Roberto e Marco – abbiamo fatto ricerca, ci siamo interrogati sulle origini, fino a trovare equilibrio tra gusto moderno e rispetto della tradizione”. L’etichetta della piccola bottiglia, in due formati, riproduce Navelli e il crocus, il fiore dello zafferano, con le sue tipiche tonalità viola.
Il liquore è prodotto con acqua, alcol, zucchero, ovviamente zafferano, e aromi naturali. Gradazione alcolica: 30,4 % vol..

Tutte le informazioni su www.rajca.it.

leggi anche
notte romantica navelli
Eventi
A Navelli torna la Notte romantica in versione “unplugged”, all’insegna della sostenibilità
cappuccino allo zafferano
Attualita'
Un cappuccino allo zafferano per omaggiare l’oro rosso di Navelli
navelli
Attualita'
Il Borgo dei Borghi, Navelli a un passo dal podio: vince Soave
zafferano
La presentazione
Zafferano, un video reportage per i 50 anni della Cooperativa Altopiano di Navelli
navelli
Territorio e progetti di sviluppo
Restart, Comprensorio Navelli: 9,5 milioni di euro per il Progetto Integrato territoriale