Quantcast
Consiglio regionale, il gruppo del M5S non cede alla scissione: Sara Marcozzi unica incognita - Il Capoluogo
Politica

Consiglio regionale, il gruppo del M5S non cede alla scissione: Sara Marcozzi unica incognita

ABRUZZO - I consiglieri regionali del M5S non seguono Di Maio nel nuovo progetto. Unica incognita Sara Marcozzi, che non si è ancora espressa pubblicamente.

ABRUZZO – I consiglieri regionali del M5S non seguono Di Maio nel nuovo progetto. Unica incognita Sara Marcozzi, che non si è ancora espressa pubblicamente.

Silenzio “sospetto” quello del capogruppo del M5S in Consiglio regionale, Sara Marcozzi, a seguito delle note vicende legate alla “scissione” determinata dal ministro Luigi Di Maio, con il nuovo progetto Insieme per il Futuro. Per quanto riguarda il Parlamento, sono tre gli eletti abruzzesi che sono passati nella nuova formazione: Primo Di Nicola, Gianluca Vacca e Daniele Del Grosso.

M5S, effetto Di Maio in Abruzzo: chi va e chi resta

A livello di Consiglio regionale, invece, il gruppo sembra tenere. “Non scappo mentre la nave annaspa” scrive a proposito il presidente della Commissione Vigilanza, Pietro Smargiassi. “Vuol dire che finisco il mandato e poi Dio vede e provvede. Magari la coerenza pagherà, magari mi sto suicidando, chissà. […] Come ogni grande amore negli anni cambia e ci vuole forza per restare insieme anche quando le cose vanno male. Questo vuol dire che condivido ogni scelta? Che il Movimento così com’è oggi mi piace? No, ma preferisco restare e cercare di cambiarlo da dentro piuttosto che andar via. Ci vuole forza e coraggio anche nel restare e lottare perché la nave torni sulla rotta iniziale”.
Sulla stessa lunghezza d’onda, Giorgio Fedele, che al Capoluogo.it sottolinea: “Sono nato nel M5S e mi sono assunto una responsabilità ben precisa nei confronti delle persone che mi hanno dato fiducia. Semmai dovessi fare altre scelte, comunque le farei a fine mandato, non alle spalle degli elettori. Sono del M5S e oggi lo sono ancora di più”.
Seppur non espresse ancora pubblicamente, le posizioni degli altri consiglieri regionali, da Barbara Stella a Francesco Taglieri, fino a Domenico Pettinari, dovrebbero tutte ricalcare la linea fin qui esposta.
L’unica incognita è rappresentata da Sara Marcozzi, attualmente capogruppo in Consiglio regionale, il cui telefono al momento squilla a vuoto. Un silenzio sospetto stando anche a quanto riporta l’ANSA, per cui “dei sei consiglieri regionali l’unico che sembra destinato a passare a ‘Insieme per il Futuro’ è la capogruppo Sara Marcozzi”.

(Foto Facebook)

leggi anche
M5s, Pettinari: «Rimangono solo i duri e puri»
Politica
M5S, effetto Di Maio in Abruzzo: chi va e chi resta
Luigi di maio
Politica
Di Maio, perchè lascio i 5 stelle
Luigi Di Maio
Camere con vista
Di Maio lascia, si spacca il Movimento 5 Stelle