Quantcast
Grandangolo

Giunta L’Aquila, Pierluigi Biondi: “Incontro coalizione per regole di ingaggio e poi gli incontri bilaterali”

Ospite della rubrica Grandangolo, il sindaco Pierluigi Biondi, riconfermato alle elezioni del 12 giugno. Analisi del voto, giunta, perdonanza e tanto altro nell'intervista a IlCapoluogo.it.

Ospite della rubrica Grandangolo, il sindaco Pierluigi Biondi, riconfermato alle elezioni del 12 giugno. Analisi del voto, giunta, perdonanza e tanto altro nell’intervista a IlCapoluogo.it.

“Queste elezioni hanno fatto segnare un dato inequivocabile: il centrodestra è maggioranza in questa città”. Così il sindaco Pierluigi Biondi, a pochi giorni dal successo elettorale che lo ha visto riconfermato al primo turno delle elezioni comunali 2022, ospite della rubrica Grandangolo. “Altro dato importante, che ha valenza nazionale, è rappresentato dal fatto che quando il centrodestra si presenta unito, vince le elezioni e questo è un importante campanello di allarme che gli elettori hanno suonato in vista delle politiche dell’anno prossimo”. Quindi l’analisi sul risultato del centrosinistra: “Bisogna uscire fuori mito che la divisione li abbia svantaggiati, anzi credo contrario: hanno potuto proporre due offerte politiche, giocando su tutto fronte, dalla sinistra al centro. Se avessero trovato una sintesi, credo che il centrodestra avrebbe avuto un’affermazione più ampia”.
Per quanto riguarda invece i rapporti nel centrodestra e il varo della nuova Giunta comunale, “non c’è un’ubriacatura post elettorale, perché nonostante c’era chi metteva in dubbio sondaggi e proiezioni, noi eravamo convinti che si andasse in questa direzione, con la vittoria al primo turno, si sentiva nell’aria, dalla partecipazione agli eventi, dalla mobilitazione dei candidati. Da queste elezioni è uscito un Consiglio comunale molto solido, con  i consiglieri uscenti quasi tutti confermati o primi non eletti, che quindi presumibilmente comunque rientreranno, ed è un Consiglio più maturo e consapevole, nonostante la giovane età di molti. Per quanto riguarda la Giunta, prima ci sarà un incontro di coalizione per stabilire le regole di ingaggio e poi inizieranno gli incontri bilaterali”.
Un passaggio anche sulla Perdonanza 2022, una edizione “irripetibile, grazie alla presenza del Papa e ci saranno quindi alcune novità, come l’apertura della Porta Santa al mattino e il corteo che sarà da rivedere. Per quanto riguarda la parte laica della festa, il direttore artistico Leonardo De Amicis è già all’opera e ci saranno sicuramente nomi importanti”.

L’intervista integrale

leggi anche
lega l'aquila analisi voto
L'analisi del voto
Elezioni L’Aquila, Lega: “Consenso raddoppiato grazie alla buona amministrazione”
elezioni centrodestra biondi
Politica
Nuova Giunta L’Aquila, Pierluigi Biondi ha iniziato le consultazioni con i partiti
pierluigi biondi
Politica
Nuova Giunta L’Aquila del Biondi bis, ai partiti l’ardua sentenza