Sport l'aquila

L’Aquila 1927 vince in Sardegna, il commento del sindaco Biondi

L'Aquila vince in Sardegna: “Una vittoria che consente di guardare con la giusta fiducia alla gara di domenica prossima". Il commento del sindaco Biondi.

Va a L’Aquila 1927 la semifinale di andata dei play off nazionali sul campo del Taloro Gavoi: 3-1 per i ragazzi di mister Lo Re. Tutte le reti nel secondo tempo: aprono le danze Massetti e D’Ercole, accorcia le distanze Secchi, poi chiude i giochi Saurino.

L’Aquila 1927: 3-1 al Taloro Gavoi in terra sarda

“Una vittoria che consente di guardare con la giusta fiducia alla gara di domenica prossima allo stadio Gran Sasso-Acconcia”. Con queste parole il sindaco, Pierluigi Biondi, ha commentato il successo per 3 a 1
dell’Aquila 1927 in Sardegna, sul campo del Taloro Gavoi, valida quale gara d’andata della semifinale nazionale del campionato d’Eccellenza. “I rossoblu sono scesi in campo sentendo tutto l’affetto dei tifosi e di una intera città che ha risposto all’appello che ho lanciato agli inizi della settimana e si è mobilitata per sostenere questa lunga e dispendiosa, anche sotto il profilo economico, trasferta. Al tecnico Lo Re e ai suoi ragazzi i migliori complimenti per un successo che tutti
gli sportivi si augurano possa essere confermato tra sette giorni tra le mura amiche per puntare, successivamente, alla promozione in serie D”.

leggi anche
Giulianova - L'Aquila 1927 Finale Play Off
Calcio
L’Aquila 1927: 3-1 al Taloro Gavoi in terra sarda