Quantcast
Calcio

L’Aquila 1927 verso i play off in Sardegna: speciale #nonsolocalcio

L'Aquila 1927 di nuovo ospite di #nonsolocalcio in vista dei play off nazionali contro il Taloro Gavoi. Il punto sul finale di stagione, sui play off regionali vinti dai rossoblù e su quelli nazionali che li attendono.

Per la seconda volta, L’Aquila 1927 è ospite di #nonsolocalcio per una puntata speciale in vista dei play off.

Dopo un primo punto sulla chiusura della stagione, spazio ai play off con particolare attenzione per la trasferta sarda: i rossoblù di mister Sergio Lo Re affronteranno il Taloro Gavoi, squadra della città di Gavoi, in provincia di Nuoro. Una sola settimana di preavviso per organizzare la trasferta, con tutti i problemi che ne sono conseguiti a livello logistico, ma la squadra rossoblù è arrivata in Sardegna per ultimare i preparativi in vista dell’andata dei play off. Ritorno fissato per il 5 giugno tra le mura del ‘Gran Sasso d’Italia’.

#nonsolocalcio l'aquila 1927

Importante l’iniziativa lanciata dal sindaco della città Pierluigi Biondi ad inizio settimana: una raccolta fondi per aiutare la società de L’Aquila 1927 ad affrontare la lunga trasferta. Un messaggio, però, passato nel modo sbagliato suo social, soprattutto in un primo momento. Necessario, infatti, premettere che L’Aquila 1927 è la squadra della gente: società nata dall’idea dei tifosi, che ancora oggi ne mantengono la maggioranza e permettono al calcio cittadino di sopravvivere, e che vive delle sponsorizzazioni raccolte in questi anni sul territorio.

L’idea della raccolta fondi, dunque, non nasce dall’impossibilità della società di affrontare la trasferta, ma dalla volontà dei singoli cittadini di partecipare attivamente alla vita della realtà calcistica cittadina. Idea, è bene specificarlo, non avanzata dalla società stessa, ma dal sindaco della città, che da un lato ha dimostrato di avere interesse nei confronti di questa realtà e dall’altro di avere fiducia nei confronti della società stessa, totalmente pulita, in regola e senza debiti. Fiducia riposta ne L’Aquila 1927 anche dalle tante attività che, in questi anni, hanno scelto di sostenerla.

#nonsolocalcio l'aquila 1927

Come riportato sulla stessa pagina facebook della società, sono stati superati nella giornata di ieri i 15.000 euro: con la massima trasparenza, è possibile visionare nella nota emanata tutti i nominativi di coloro che hanno deciso di aderire, con le relative cifre versate.

Ora, testa solo al Gavoi: una partita non semplice da affrontare. La vincente tra l’abruzzese e la sarda sfiderà (con andata il 12 giugno e ritorno il 19 giugno) la vincente tra la ligure e la vincitrice del girone B del Piemonte, dunque Taggia o Chisola. Ma questa è un’altra storia. Un passo alla volta.

#nonsolocalcio speciale Playoff L’Aquila 1927: ospite Claudia Giannone, conduce Eleonora Falci 

 

leggi anche
judo nonsolocalcio
#nonsolocalcio
Il judo visto da un arbitro, da un tecnico e da una promettente atleta: speciale #nonsolocalcio
l'aquila 1927 nonsolocalcio
L'aquila
L’Aquila 1927, ritorno al Gran Sasso d’Italia col Taloro Gavoi: speciale playoff #nonsolocalcio