Quantcast
Elezioni Montereale, chi sono i candidati alla carica di sindaco - Il Capoluogo
Elezioni 2022

Elezioni Montereale, chi sono i candidati alla carica di sindaco

Montereale verso le elezioni. In due per la corsa alla carica di sindaco: chi sono i candidati.

Montereale verso le elezioni. In due per la corsa alla carica di sindaco.
Chi sono i candidati. Il contributo di Nando Giammarini.

Sono state depositate al comune di Montereale, lo scorso sabato 14 maggio, le liste per concorrere alle elezioni amministrative del prossimo 12 giugno. Movimentata la storia di questa tornata elettorale, seguendo notizie raccolte nel piccolo centro dell’Alto Aterno, secondo cui si era tentato di fare anche un’altra lista, ma sembra non sia stato possibile non per mancanza di candidati – che in un centro di 2300 elettori si trovano – ma per l’assenza di una proposta politica in grado di unire le esigenze e le aspettative di tutti.
Poi, come d’incanto, è spuntata l’altra lista di gente estranea a Montereale, il cui unico candidato locale è Igino Sfarra, figlio dell’ex sindaca Pandolfi, cui auguriamo di cuore che venga eletto, poiché giovane ed in quanto conoscitore del territorio.
Per dovere di cronaca dobbiamo ricordare che il sindaco Giorgi è al terzo mandato, evento quasi unico nella storia del comune di Montereale degli ultimi decenni, poiché le amministrazioni precedenti alla sua erano decadute per dimissioni dei consiglieri di maggioranza. Senza voler entrare nel merito dei motivi che hanno determinato la presenza della lista di Grimaldi, a rigor di logica, appare strana agli occhi dei cittadini monterealesi, da noi sentiti, poiché una “realtà locale sarebbe bene fosse amministrata da gente indigena, che ne conosce le varie problematiche”. Fermo restando il fatto che ognuno, nel rispetto della legge, può scegliere ciò che gli è più consono e che ritiene più giusto. Anche se, nel caso specifico, a discapito degli interessi del territorio.
Premesso ciò si stanno scaldando i motori della macchina elettorale il cui ordine di scuderia è quello di raggiungere tutti i cittadini, soprattutto gli indecisi, con incontri pubblici, di caseggiato e attraverso i social, per spiegare loro il programma ed ascoltare le proposte.

leggi anche
Montereale
Elezioni 2022
Elezioni Montereale, liste e candidati sindaco

Con l’attuale amministrazione e le associazioni del territorio si è stretta una tale sinergia per cui ognuno si è sentito in dovere di collaborare, per quanto di propria competenza, per il bene del Comune dell’Alto Aterno: primo front-end tra il cittadino e le Istituzioni.
Il loro impegno, la tenacia – e soprattutto il forte attaccamento al territorio – sono stati messi a dura prova dalle emergenze terremoto e, in ultima analisi, dalla drammatica pandemia che ha minato le basi della serena e pacifica convivenza civile – eppure hanno permesso la soluzione di un’annosa serie di problemi. Auguriamoci che questo modus operandi continui con la prossima amministrazione, chiunque essa sia, in rispetto del popolo sovrano e per tenere unita la nostra Comunità di montagna in cui convivono tante anime e vaste problematiche di vario genere. D’ora in poi a Montereale la sfida, come di normale prassi di campagna elettorale, certamente sarà più accesa. A concorrere per ottenere la carica di primo cittadino sono l’uscente, monterealese, Massimiliano Giorgi e Angelo Grimaldi, originario di Cagnano Amiterno ma residente all’Aquila.

Il primo è un poliziotto assegnato al distaccamento autostradale della Polizia Stradale dell’Aquila, il secondo un dipendente della polizia penitenziaria con in lista alcuni suoi colleghi. Tutti alla prima esperienza politica. Le due liste – denominate rispettivamente Rinnovato impegno per Montereale – Massimiliano Giorgi con i seguenti candidati: Andrea Antonelli, Baldovino Luzi, Fiore Cialfi, Berardino Marchetti, Maria Ricci, Carlo Marini, Mario Feliciani, Matteo Patrizi, Paolo Sevi, Roberto Durastante e Montereale Domani – Angelo Grimaldi con i candidati: Domenico Giusti, Mattia Romano, Igino Sfarra, Morena Bucci, Flavio Di Nardo, Giacinto Lo Russo, Marco Bonaldi, Franco De Nino, Luigi Miale, Mauro Giamberardini – si confronteranno in campagna elettorale, che ci auguriamo sia movimentata sì, ma nel totale rispetto dell’avversario e della dialettica politica. La stessa si concluderà alle 24.00 del 10 giugno prossimo, giorno in cui scenderà il silenzio, per permettere agli elettori di valutare e riflettere fino fino all’apertura dei seggi, il 12 giugno prossimo, data delle elezioni. A tutti i candidati un grandissimo in bocca al lupo. Rimaniamo in vigile attesa, aspettando di conoscere i programmi dei due schieramenti e le varie iniziative elettorali che seguiremo da vicino.

leggi anche
Montereale
Elezioni 2022
Elezioni Montereale, liste e candidati sindaco
vigili del fuoco
Attualita'
Montereale, entro l’estate un presidio dei Vigili del fuoco
montereale
Economia
Montereale al secondo posto per l’assegnazione dei fondi PNRR
avezzano fibra ottica
Territorio e nuovi servizi
Alto Aterno, partono da Marana di Montereale i lavori per la posa della fibra ottica