Quantcast
Speciale elezioni

Elezioni L’Aquila, quattro gli aspiranti sindaci: si aggiunge Simona Volpe

Elezioni L'Aquila, quattro i candidati sindaci: a Pierluigi Biondi, Stefania Pezzopane e Americo Di Benedetto si aggiunge Simona Volpe.

Elezioni L’Aquila, salgono a quattro le candidature alla fascia tricolore per il Comune dell’Aquila: ai già noti nomi di Pierluigi Biondi, Stefania Pezzopane e Americo Di Benedetto si è aggiunto nelle ultime ore anche quello di Simona Volpe.

A sostegno di Simona Volpe la lista Liber L’Aquila, nella quale figurano nomi di candidati che afferiscono a comuni del circondario.

Elezioni L’Aquila 2022, la lista Liber L’Aquila per Simona Volpe sindaco

Il primo turno è previsto per domenica 12 giugno, unica giornata di election day che comprende anche la consultazione referendaria. Entro sabato 14 maggio alle 12 la presentazione delle liste: QUI TUTTI I NOMI
Nei vari appuntamenti con la rubrica Grandangolo, la presentazione dei candidati Biondi, Pezzopane e Di Benedetto..

Elezioni L’Aquila, Pierluigi Biondi

“L’Aquila del futuro sarà il frutto delle cose buone seminate in questi anni, non solo per quanto riguarda l’aspetto strutturale, con la ricostruzione, ma soprattutto per le opportunità che si stanno sviluppando”. Così il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ospite della rubrica Grandangolo ricorda i traguardi tagliati in 5 anni di amministrazione e quelli futuri di cui è stato preparato il percorso, dalla Scuola nazionale dei Vigili del Fuoco alla sede del Servizio civile, passando per la sede della Scuola della Pubblica amministrazione alla Casa delle Tecnologie emergenti.

Elezioni L’Aquila, Stefania Pezzopane.

“Il centrodestra governa la città e, inevitabilmente, si trova ad appoggiare il sindaco uscente Pierluigi Biondi. È il Governo della città e della Regione a tenere unita la loro coalizione, ha dichiarato la candidata Stefania Pezzopane a Grandangolo – ma tutti sappiamo che il modo di governare del sindaco, accentratore, umilia spesso le altre forze politiche della destra. Una sofferenza che è venuta fuori diverse volte in questi anni. Poi c’è il centrosinistra, libero da queste situazioni legate al potere. È nato quindi un confronto che ha visto più candidature. Io avevo proposto le primarie per stabilire il nome da candidare, ma si è scelto di procedere diversamente. I nomi in ballo erano tre: il mio, quello di Stefano Palumbo e quello di Americo Di Benedetto. Tuttavia, senza un accordo, né un nuovo nome sul tavolo si è deciso quasi consensualmente di giocarci tutte le nostre carte al primo turno. Al tavolo di coalizione ci sono: PD, Articolo Uno, Sinistra Italiana, il Partito Socialista, Demos, Rifondazione Comunista, una lista civica che fa riferimento a sindaci e rappresentanti di borghi…ho raccolto un numero importante di forze politiche. Voglio accogliere idee e creare un progetto ambizioso, per fare la differenza”.

Americo Di Benedetto.

“Non credo che la definizione di centrosinistra sia adatta a descrivere il contesto politico che caratterizza L’Aquila. Il centrosinistra – ha invece dichiarato il candidato Americo Di Benedetto – non si è spaccato perché non esiste più da 5 anni: esistono, invece, due anime diverse di opposizione al Governo Biondi. Si è provato, questo sì, a ragionare in maniera comune per una proposta di Governo alternativa a Biondi, allargata a tante forze: ma gli sforzi non hanno prodotti i frutti che auspicavamo potessero arrivare. Quindi noi oggi continuiamo per la nostra strada, una strada che abbiamo sempre percorso. Io sono un consigliere che neanche in Consiglio regionale appartiene alla federazione di centrosinistra: sono un consigliere regionale che, in maniera libera e autonoma, aveva deciso di dare una mano al candidato Giovanni Legnini. La nostra è una proposta calata nel tempo, con una propria autonoma proposta e composizione. Una proposta fuori dalle parti, con consapevolezza di cosa significhi amministrare una città e con dedizione rispetto alle esigenze di tutti i cittadini. Io seguo il dibattito Biondi-Pezzopane e non vedo altro che una lotta ad intestarsi traguardi e opere, ma alla città interessa altro, non questa divisione manichea. Agli aquilani interessa capire cosa si è fatto in questi anni e individuare le necessità di oggi”.

elezioni l'aquila comunali
leggi anche
elezioni amministrative comunali
Politica
Elezioni L’Aquila 2022, tutte le liste
elezioni l'aquila comunali 2021
Speciale elezioni
Elezioni L’Aquila 2022, la lista Liber L’Aquila per Simona Volpe sindaco
elezioni l'aquila comunali
Speciale elezioni
Elezioni L’Aquila 2022, i candidati della lista 99 L’Aquila a sostegno di Stefania Pezzopane
l'aquila al centro gaetano quagliariello
Speciale elezioni
Elezioni L’Aquila 2022, i candidati della lista L’Aquila al Centro a sostegno di Pierluigi Biondi
fiocco blu
Capoauguri
Americo Di Benedetto papà, è nato Mattia
l'aquila futura elezioni l'aquila
Speciale elezioni
Elezioni L’Aquila 2022, i candidati della lista L’Aquila Futura a sostegno di Pierluigi Biondi
pierluigi biondi
Elezioni 2022
Elezioni L’Aquila, le liste a sostegno di Pierluigi Biondi candidato sindaco
stefania pezzopane
Elezioni 2022
Elezioni L’Aquila, le liste a sostegno di Stefania Pezzopane candidata sindaco
elezioni l'aquila comunali 2021
Elezioni 2022
Elezioni L’Aquila 2022, i candidati della lista Civici e Indipendenti con Biondi sindaco
pd l'aquila
Speciale elezioni
Elezioni L’Aquila 2022, i candidati del PD a sostegno di Stefania Pezzopane
americo di benedetto
Elezioni 2022
Elezioni L’Aquila, le liste a sostegno di Americo Di Benedetto candidato sindaco
pratola peligna madonna della libera
Elezioni 2022
Elezioni Pratola Peligna, liste e candidati sindaci