Quantcast
Sicurezza

Peste suina, l’Abruzzo approva il Piano regionale degli interventi

Gestione, controllo ed eradicazione della peste suina africana nei suini da allevamento e nei cinghiali: l'Abruzzo approva il Piano di interventi

Peste suina, l’Abruzzo approva il piano regionale degli interventi.

La giunta regionale ha approvato il piano regionale di interventi urgenti per la gestione, il controllo e l’eradicazione della peste suina africana nei suini da allevamento e nei cinghiali. “Come previsto dalle normative europee e statali, su tutto il territorio regionale sarà dunque attuata la sorveglianza degli allevamenti di suini e il campionamento di tutti i cinghiali
rinvenuti morti (incidentati o morti per cause non note) oppure moribondi (a causa di incidente stradale o per cause non note)
in aree urbane, periurbane e boschive”, spiega in una nota l’assessore alla salute Nicoletta Verì.
Le aziende suinicole, familiari e commerciali presenti in Abruzzo sono oltre 12mila, mentre la popolazione stimata di cinghiali è di circa 48500 capi. Nel piano saranno coinvolti molteplici attori, tra cui Regione, Asl, Istituto Zooprofilattico, Corpo Forestale dei Carabinieri, enti gestori di parchi e riserve, guardie venatorie.

leggi anche
agricoltura
Regione
PSR Abruzzo, due nuovi bandi per agricoltura biologica e produzione integrata
tosatura
Vlog d'abruzzo
La tosatura in Abruzzo, rito di un mondo vero e appassionato
Carabinieri Nas
Cronaca
Pasqua, ispezioni Nas in Abruzzo: carenze igienico sanitarie e prodottoti senza tracciabilità