Quantcast
Crateri e ricostruzione

Ricostruzione Cratere 2009 e 2016, il nuovo prezzario contro i rincari

Firmata l'ordinanza che stabilisce il nuovo prezzario per il Cratere 2009 e 2016: un aumento dei costi parametrici per gli edifici residenziali, così da fronteggiare i rincari. I dettagli

Nuovo prezzario per far fronte ai rincari per i Comuni del Cratere 2009 e 2016. I dettagli del provvedimento

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha partecipato oggi alla videoconferenza stampa della Cabina di coordinamento che gestisce il Piano nazionale complementare al Pnrr per le aree sisma 2009 e 2016, presieduta dal Commissario Giovanni Legnini, nel corso della quale è stata illustrata la nuova ordinanza, firmata ieri, relativa al nuovo prezzario unico per il “cratere”.
Si tratta di un aumento, chiesto anche dalla Regione Abruzzo, dei costi parametrici dal 15 al 20% per gli edifici residenziali, al fine di fronteggiare i forti rincari che hanno rischiato di paralizzare la ricostruzione post-terremoto.

leggi anche
Amatrice numeri ricostruzione
Sisma centro italia e ricostruzione
Amatrice, 82 case riconsegnate e oltre 350 cantieri aperti: i rincari non fermano la ricostruzione

“Prima di arrivare a stabilire la quota del 20% – ha sottolineato il presidente Marsilio – c’è stato un confronto molto efficace con le strutture regionali, l’Ufficio della Ricostruzione diretto dal dottor Rivera, che ringrazio. Dai territori sono arrivati contributi decisivi come nel caso dell’Ance di Teramo, l’organizzazione dei costruttori edili. Il commissario Legnini ha permesso il raggiungimento di un’intesa, in tempi rapidi. In caso contrario – ha aggiunto Marsilio – staremmo ancora fermi con le imprese e soprattutto con i
cittadini, senza risposte tempestive in un momento particolarmente difficile, in cui la vicenda dell’incremento dei prezzi stava producendo un blocco sostanziale del processo di ricostruzione. Sarebbe stata davvero una beffa che la ricostruzione, ferma per diversi anni a causa di errori concettuali, di impostazione, normativi e di errate procedure burocratico-amministrative oltre all’avvicendarsi di diversi commissari, si arenasse a causa di questo aumento indiscriminato
dei prezzi.
In chiusura del suo intervento il presidente Marsilio ha ribadito la necessità di tenere alta l’attenzione, soprattutto dopo l’approvazione di un Ordine del Giorno da parte del Governo, sulla questione delle lievi difformità che bloccano la ricostruzione nei Comuni fuori cratere e che diventa ancora più complessa per la ricostruzione post sisma in altre parte d’Italia.

leggi anche
onna ricostruzione
Post sisma e ricostruzione
Proroga Superbonus e conformità urbanistica fuori Cratere, ok dalla Camera
leggi anche
onna ricostruzione
Post sisma e ricostruzione
Proroga Superbonus e conformità urbanistica fuori Cratere, ok dalla Camera
Pierpaolo Pietrucci grandangolo
Grandangolo
Carta degli Aiuti, Pietrucci a Grandangolo: “Escludere i Comuni del Cratere è azione criminale”
l'aquila gru ricostruzione
Attualita'
Cratere 2009 e 2016, nuove agevolazioni alle imprese
l'aquila gru ricostruzione
L'aquila
“Ricostruire l’economia”, PNRR e cratere 2009: le misure nel Fondo complementare
ricostruzione 2009
L'allarme
Disdette nei contratti della ricostruzione causa rincari, Ance L’Aquila: “A rischio anche opere PNRR”
l'aquila gru ricostruzione
Post sisma e ricostruzione
Ricostruzione privata L’Aquila, nasce il tavolo operativo permanente: sos rincari materie prime
onna ricostruzione
Attualita'
Adeguamento prezzi edilizia, crateri a due velocità: USRC al lavoro per uniformare le regole
libretti postali
Risparmi - info utili
Libretti postali, attenzione a quelli “dormienti”: chi rischia di perdere i risparmi
ricostruzione
Utili
Ricostruzione privata L’Aquila, con il Superbonus garanzia per quote superiori ai contributi concessi
cantiere generica
L'aquila
Parcelle dei tecnici della ricostruzione, intesa con gli ordini professionali
usrc ricostruzione comuni cratere
Ricostruzione
USRC, 22 nuove assunzioni
usrc ricostruzione comuni cratere
Ricostruzione
Ricostruzione privata, oltre 125 milioni di euro all’Usrc per i Comuni dentro e fuori Cratere