Quantcast
Attualita'

Montereale, entro l’estate un presidio dei Vigili del fuoco

Operazione "Estate sicura", 6 nuovi presidi dei Vigili del fuoco: uno sarà a Montereale.

Operazione “Estate sicura”, 6 nuovi presidi dei Vigili del fuoco: uno sarà a Montereale.

Il ministro Mara Carfagna ha annunciato l’istituzione di sei nuovi presidi rurali dei Vigili del fuoco, finanziati con risorse tra i 3 e 4 milioni, dislocati nel centro sud. Uno di questi sorgerà a Montereale. “Si tratta di un bel risultato – sottolinea il sindaco Massimiliano Giorgi a IlCapoluogo.it – utile a tutto il territorio. Un presidio importante per tutto l’Alto Aterno”.
Come spiega lo stesso sindaco, il nuovo presidio sorgerà presso quella che era la ex caserma del Corpo forestale, già attrezzata per l’antincendio. Partirà come presidio di Vigili del fuoco volontari. “Entrerà in funzione prima dell’estate – spiega il sindaco – e successivamente verranno effettuate delle migliorie”.

Gli altri presidi previsti dal piano sorgeranno a Viggianello (Potenza), Santo Stefano in Aspromonte (Reggio Calabria), Roscigno (Salerno), Villagrande (Nuoro) e Montemaggiore Belsito (Palermo).
“Troppe volte – ha commentato il ministro Carfagna – abbiamo visto Vigili del Fuoco e volontari lottare quasi a mani nude contro il fuoco per difendere le abitazioni, gli allevamenti e i campi. Ora ci sono i mezzi sia per rafforzare la prevenzione sia per aumentare la rapidità degli interventi e quindi limitare il pericolo di roghi di larga portata”.

leggi anche
vigili del fuoco pierluigi biondi
Attualita'
Vigili del fuoco L’Aquila, il Comando provinciale all’ex caserma Rossi
cane da caccia
Cronaca
Cane da caccia cade su un terrazzamento, salvato dai vigili del fuoco
montereale
Elezioni 2022
Elezioni Montereale, chi sono i candidati alla carica di sindaco