La campagna di vaccinazione

Quarta dose vaccini Covid per over 80, ospiti Rsa e fragili dai 60 anni in su

Quarta dose, o second booster: la circolare del Ministero. Vaccino previsto per tutti gli over 80, ospiti Rsa e fragili over 60. Le informazioni.

Quarta dose, o second booster: la circolare del Ministero. Vaccino previsto per tutti gli over 80, ospiti Rsa e fragili over 60. Le informazioni.

La quarta dose del vaccino anti Covid è previsto per le persone che abbiano compiuto o superato gli 80 anni di età, per gli ospiti delle Rsa e per coloro i quali siano inseriti nelle categorie a rischio e abbiano un’età compresa tra i 60 e i 79 anni. Lo comunica il ministero della Salute. Conseguentemente al pronunciamento di EMA ed ECDC sulla seconda dose di richiamo del vaccino anti Covid-19 (secondo booster), e alla riunione della Commissione tecnico scientifica di AIFA, una nota di Ministero della Salute,
AIFA, ISS e CSS, indica le modalità di somministrazione.
“Al momento, l’indicazione sulla quarta dose vaccinale anti-Covid” è che questa “non si applica ai soggetti che hanno contratto l’infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla somministrazione della prima dose di richiamo”. Lo precisa la circolare del ministero della Salute ‘Indicazioni sulla somministrazione della seconda dose di richiamo (second booster)’, vale a dire, appunto, la quarta dose.

vaccino quarta dose

La circolare sottolinea come “nell’ottica di un ulteriore consolidamento della protezione conferita dai vaccini e nel rispetto del principio di massima precauzione”, si raccomanda la somministrazione di una seconda dose di richiamo (second booster) con vaccino a mRNA, nei
dosaggi autorizzati per la dose booster, purché sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di
richiamo, alle persone di età ≥ 80 anni, agli ospiti dei presidi residenziali per anziani, a quelle con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti di età pari o superiore ai 60 anni”.
Si ribadisce, inoltre, la priorità di mettere in massima protezione tutti i soggetti che non hanno ancora ricevuto la prima dose di richiamo (booster) e per i quali la stessa è già stata raccomandata, e di promuovere, richiamandone l’assoluta importanza, la somministrazione della quarta dose vaccinale in tutti i soggetti con marcata compromissione della risposta immunitaria, per cause legate alla patologia di base o a trattamenti farmacologici e ai soggetti sottoposti a trapianto di organo solido.
La circolare ricorda che, per quest’ultima categoria di soggetti, la somministrazione deve essere considerata equivalente a una dose di richiamo, consistendo il ciclo di vaccinazione primaria di tre dosi.

leggi anche
bazzano
Attualita'
Vaccini Covid 19, somministrate 675mila dosi: cambia la logistica degli hub

Le condizioni concomitanti/pre-esistenti di elevata fragilità, con indicazione alla seconda dose di richiamo (second booster) di vaccino anti SARS-CoV2 nei soggetti di età uguale o superiore ai 60 anni comprendono: malattie respiratorie, malattie cardiocircolatorie, malattie neurologiche, diabete e altre endocrinopatie severe, malattie epatiche, malattie cerebrovascolari, emoglobinopatie, Fibrosi polmonare idiopatica,
malattie respiratorie che necessitino di ossigenoterapia. Sono comprese anche le condizioni di scompenso cardiaco in classe avanzata, pazienti post-shock cardiogeno, sclerosi laterale amiotrofica, sclerosi multipla, distrofia muscolare, paralisi cerebrali infantili, Talassemia major, Anemia a cellule falciformi, Fibrosi cistica, Sindrome di Down, grave obesità, disabili gravi ai sensi della legge 104/1992, disabilità (fisica, sensoriale, intellettiva e psichica).

leggi anche
covid vaccino
Aggiornamenti covid19
Covid 19 in Abruzzo, 2079 nuovi casi positivi
genitori figli
L'approfondimento
Con il Covid nuovo record negativo di nascite: perché non si fanno più figli
bazzano
Attualita'
Vaccini Covid 19, somministrate 675mila dosi: cambia la logistica degli hub
proteina ACE2 foto CNR
Ricerca
Abruzzo, identificata la proteina ACE2 negli spermatozoi: è il recettore coinvolto nel Covid 19
lockdown covid
Attualita'
Covid 19, isolamento solo per i contagiati: le nuove regole dal 1° aprile
novavax vaccino
Covid 19
Novavax in Abruzzo, somministrazioni al via: gli hub forniti del nuovo vaccino
Coronavirus/Vaccini
Campagna vaccinale
Quarta dose vaccino: chi sono i soggetti fragili che potranno effettuarla
covid contagi
Aggiornamenti covid19
Covid 19 in Abruzzo, 2122 nuovi casi positivi
effetto covid
Aggiornamenti covid19
Covid 19 in Abruzzo, 1649 nuovi casi positivi
vaccino fragili terza dose
Utili
Abruzzo, via alla quarta dose per over 80, fragili over 60 e ospiti Rsa
Shanghai
La testimonianza
Shanghai in lockdown, il Covid trasfigura la città
covid vaccine
Aggiornamento covid19
Covid 19 in Abruzzo, 1723 nuovi casi positivi
prezza
Disposizioni
Troppi casi Covid a Prezza, il sacerdote annulla la Processione del Venerdì Santo
covid19 TEST ANTIGENICO
Aggiornamenti covid19
Covid 19 in Abruzzo, 2032 nuovi casi positivi
vaccini
Emergenza covid 19
Vaccini Covid 19, a settembre la versione aggiornata contro le varianti