Quantcast
Cosa cambiera'?

Dad, tamponi e rientro in aula: nuove regole per la scuola

A metà settimana sarà reso noto il nuovo dossier scuola: elementari in auto-sorveglianza come medie e superiori, dad dimezzata e tamponi ridotti.

A metà settimana sarà reso noto il nuovo dossier scuola: elementari in auto-sorveglianza come medie e superiori, dad dimezzata e tamponi ridotti.

Scuola e contenimento dei contagi, continuiamo a parlarne in attesa del nuovo decreto. Come già raccontato domenica sulle pagine di questo giornale il dossier scuola (che scotta) è sul tavolo del governo. Dopo due anni di chiusure, restrizioni, vaccini a bambini e ragazzi il mondo della scuola “pretende” una svolta.
Il ministero dell‘Istruzione e quello della Salute lavorano per trovare il giusto equilibrio tra semplificazione e garanzia di sanitaria.
Alla semplificazione, voluta da insegnati e famiglie in difficoltà in questi mesi, il governo risponde con un rientro in aula più semplice, meno dad e meno tamponi. Esattamente questo confermano le ultimissime indiscrezioni.
Un’altra novità è allineare tutti i gradi scolastici, tranne per le scuole d’infanzia dove i bambini non sono vaccinati e non portano le mascherine: qui continueranno ad esserci le stesse regole.
Sul contenimento dei contagi, invece, non rasserena di certo l’ultimo rapporto dell’Istituto Superiore della Sanità che fotografa un aumento consistente della diffusione del virus tra i più piccoli, ovvero la fascia da 0 a 9 anni.

Dossier Scuola: Novità e Nuove Regole

Rientro e Dad – Nelle scuole elementari i bambini vaccinati oppure guariti non andranno in quarantena, ma in auto-sorveglianza, esattamente come avviene per le medie e superiori, e in dad solo al terzo contagio in classe. I giorni di dad per le classi per cui la Asl predispone l’auto-sorveglianza diminuiranno da 10 a 5 giorni a casa.
Per tornare a scuola invece basterà il tampone (senza certificato del pediatra) per chi è in quarantena. Mentre per gli studenti in autosorveglianza con supergreen pass (medie e superiori) non servirà neppure il tampone, purché durante il periodo della Dad non abbiano avuto sintomi Covid che invece prevedono un controllo con testa antigenico o molecolare comunque.
Tampone di controllo: dimentichiamo il sistema T0-T5 e concentriamoci sul nuovo T0-T3. Anche per i bambini delle elementari che sono in auto-sorveglianza i tamponi saranno gratis in farmacia con la ricetta del medico, come già avviene per gli studenti più grandi.

“La Dad deve davvero diventare una misura solo per l’emergenza – spiega il sottosegretario alla Salute Andrea Costa – chi è vaccinato o guarito dovrebbe poter restare sempre in classe: è anche un modo per spingere ulteriormente sulle vaccinazioni”.

leggi anche
scuola
Attualita'
Scuola e covid, la giungla delle regole tra dad, did e tamponi
dad
Verso nuove regole
Scuola, niente dad per i vaccinati e mini isolamento per studenti: le proposte delle Regioni
dad
Dillo al capoluogo
Scuola e Dad, un giorno di assenza per colpa della burocrazia
quarantena scuola
Emergenza covid 19
Scuola Abruzzo, mille classi in quarantena da Covid 19
scuola e quarantena
Attualita'
Scuola e Covid 19, il Prefetto ai sindaci: “Chiusure solo in base a norme nazionali e pareri Asl”
maturità
Scuola
Esami di Stato 2022, tornano le prove scritte
didattica a distanza
Sociale
Avezzano, il Comune agevola la dad: voucher per pc e stampanti alle famiglie in difficoltà
dad
Scuola e covid 19
Dad e Did, il nuovo decreto: che rompicapo
Antonio Lattanzi
L'intervista
La scuola dopo due anni di pandemia, tra dad e did: parola d’ordine recuperare