Quantcast
L'eco calendario dell'Asm Spa realizzato dagli alunni dell'Ic "Carducci" - Il Capoluogo
Ambiente

L’eco calendario dell’Asm Spa realizzato dagli alunni dell’Ic “Carducci”

L'eco calendario creativo realizzato dai ragazzi delle scuole. L'iniziativa di Asm spa con il settore Ambiente del Comune dell'Aquila.

L’eco calendario 2022 realizzato dagli alunni dell’Ic “Carducci” dell’Aquila è stato presentato questa mattina nel cortile della scuola primaria “De Amicis”.

L’eco calendario è stato realizzato con il contributo degli alunni della scuola dell’infanzia, primaria e media, afferente all’istituto. Il progetto nasce da una collaborazione proposta dall’Asm e dal settore ambiente del Comune dell’Aquila.

eco calendario asm

“Con questo eco calendario abbiamo voluto sensibilizzare i nostri ragazzi a qualcosa di molto importante come il rispetto dell’ambiente. ‘Riciclare ‘in allegria’ per renderli più consapevoli e in questo modo vengono sensibilizzati anche i genitori e le famiglie. Come dirigente scolastica posso sottolineare il valore educativo e formativo di questa proposta, soprattutto in un momento storico in cui siamo  già alle prese con altre emergenze. Riportare l’attenzione su uso della differenziata ha reso possibile  mettere insieme  ai valori educativi gli obiettivi dell’agenda 2030 e la tanto ‘famigerata’ educazione civica”, ha spiegato al Capoluogo la dirigente scolastica, Agata Nonnati. 

Alla presentazione hanno partecipato alcuni alunni di una classe della scuola primaria, insieme alle docenti e alla dirigente; erano presenti anche l’amministratore di Asm, l’avvocato Lanfranco Massimi, e l’assessore comunale all’Ambiente, Fabrizio Taranta.

eco calendario asm

“È importante che fin da bambini abbiano la consapevolezza del rispetto dell’ambiente – ha detto l’assessore – è fondamentale educarli fin da adesso, passando anche dal gioco per condividere argomenti importanti. Bisogna partire proprio dalle scuole per avere una buona raccolta differenziata”.

Dello stesso avviso anche l’amministratore di Asm Spa: “Il gioco e la creatività legano e creano messaggi importanti non sono nei ragazzi, anche nelle famiglie. Dentro casa e a scuola nasce la differenziata vera: purtroppo la pandemia ci sta impedendo di fare una comunciazione incisiva nelle scuole, perchè la dad non consente questi interventi, però proseguiamo su questa strada. Crediamo che l’educazione e gli stimoli fin da bambini sia importante nel nostro settore per avere non solo una differenziata di quantità, ma di qualità”.

“Per Riciclare non tI devi sforzare, ti serve un po’ di Concentrazione, un po’ di Invenzione, la Creatività non ti deve mancare, non puoi evitarLo, devi per forza farlO“, è la presa scritta dagl alunni della VD scuola primaria Edmondo De Amicis”.