Quantcast
Cultura

Tutti i Santi giorni, 26 gennaio: San Timoteo e San Tito

Per la rubrica "Tutti i Santi giorni" del 26 gennaio, San Timoteo e San Tito.

Per la rubrica “Tutti i Santi giorni” del 26 gennaio, San Timoteo e San Tito.

Il 26 gennaio si ricordano San Timoteo e San Tito.

La memoria dei due santi, tra i primi Vescovi cristiani ed entrambi convertiti da San Paolo, è stata accorpata nel nuovo Calendario della Chiesa. Non erano israeliti, e in quanto non appartenenti al Popolo eletto, attorno a loro si sviluppò una delle prime controversie della Chiesa nascente: se fosse lecito entrare nella comunità Cristiana da pagani, senza prima essere passati per la Sinagoga ebraica. La questione fu affrontata dagli Apostoli, a Gerusalemme, verso l’anno 50 e fu proprio San Paolo ad appoggiare le ragioni dei pagani conversi, riuscendo a convincere gli Apostoli e lo stesso San Pietro.

San Tito era uno dei pagani siriani convertiti da San Paolo, entrato a far parte della Chiesa di Antiochia. Diversi anni dopo la conversione, Paolo lo portò con sé a Gerusalemme, proprio nel momento cruciale della controversia circa il battesimo dei Gentili, in assenza di circoncisione: Tito divenne così il simbolo del valore universale del Cristianesimo, religione pronta ad accogliere nel suo seno senza distinzione di nazionalità, di razza e di cultura.

Secondo Eusebio di Cesarea, come si legge nella sua Historia Ecclesiastica, San Tito, tornato a Creta, ne fu il primo vescovo. Qui sarebbe deceduto di morte naturale, in età molto avanzata, dopo aver vissuto in perpetua verginità. Fu sepolto a Gortyna e il suo corpo conservato nella basilica paleocristiana fino alla distruzione della città da parte dei Saraceni nell’823. Delle reliquie di Tito fu salvato solamente il capo, traslato nel 961 nella chiesa a lui intitolata, dopo la riconquista dell’isola da parte di Niceforo Foca. Nel 1669, per sottrarlo alla profanazione dei Turchi, la reliquia fu portata dai Veneziani nella Basilica di San Marco a Venezia.

Il 15 maggio del 1966 fu solennemente restituito – con l’intento di rinnovata concordia tra la Chiesa di Roma e le Chiese d’Oriente – alla Chiesa metropolitana di Heraklion, dove è nuovamente tornato nella Cattedrale di San Tito.

san timoteo e san tito tutti i santi giorni

Con la riforma del calendario dei santi operata da papa Paolo VI nel 1969 la sua memoria è stata unita a quella di San Timoteo, ed è stata fissata al 26 gennaio.

San Timoteo – le cui notizie agiografiche si ricavano dal Vangelo di Luca e dalle Lettere di San Paolo – era figlio di una donna israelita, Eunice, e di padre gentile. Quando San Paolo giunse a Listra, in Asia Minore, convertì la madre e battezzò il giovane che divenne in breve tempo uno dei più ferventi collaboratori di Paolo, soprattutto nell’opera di evangelizzazione presso gli Ebrei. Narra Eusebio che Timoteo fu il primo Vescovo di Efeso e qui morì intorno all’anno 97. La tradizione, pur senza riscontri documentari, lo ricorda come Martire, ucciso a colpi di pietra dai pagani della città, ribellatisi perché San Timoteo si sarebbe opposto ai Baccanali, durante un culto al dio pagano Dioniso.

Dal 1239 le reliquie del corpo del Santo, provenienti da Costantinopoli, sono custodite nella cattedrale di Termoli. Il corpo di San Timoteo venne ritrovato nel 1945, durante i lavori di restauro all’interno dell’edificio, in un loculo coperto da una lapide in marmo: «Nel nome di Cristo. Amen. Nell’anno del Signore MCCXXXIX. Qui riposa il corpo del Beato Timoteo discepolo del beato Apostolo, nascosto dal venerabile Vescovo Stefano insieme con il Capitolo di Termoli».

Dal punto di vista iconografico, come accade generalmente per i Santi paleocristiani, si assiste a una loro rappresentazione con tratti somatici bizantineggianti, dal carattere ascetico e privi di caratterizzazioni fisionomiche specifiche, quasi a voler astrarre il dato storico a favore della funzione ricoperta in vita, l’essere portavoce del messaggio evangelico tra le genti.

leggi anche
san paolo di tarso tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 25 gennaio: San Paolo di Tarso, patrono di Pescasseroli
san vincenzo di saragozza tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 22 gennaio: San Vincenzo di Saragozza
santi mario marta abaco audiface tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 19 gennaio: i Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface
san felice da nola tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 14 gennaio: San Felice da Nola
san massimo tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 8 gennaio: San Massimo Vescovo di Pavia
san basilio san gregorio tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 2 gennaio: San Basilio e San Gregorio
san girolamo emiliani
Cultura
Tutti i Santi giorni, 8 febbraio: San Girolamo Emiliani