Quantcast
Cultura

Tutti i Santi giorni, 19 gennaio: i Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface

I Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface per la rubrica "Tutti i Santi giorni" del 19 gennaio. L'agiografia secondo il Martyrologium Romanum.

I Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface per la rubrica “Tutti i Santi giorni” del 19 gennaio.

Il 19 gennaio si ricordano i Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface.

Secondo una leggendaria passio del VI secolo, i quattro Santi erano componenti della stessa famiglia, i due genitori e due figli. Di origini persiane, avevano lasciato probabilmente sul finire del III secolo la loro patria per recarsi a Roma a venerare le reliquie dei martiri, secondo un uso radicato nella comunità cristiana delle origini. La recente edizione del Martyrologium Romanum indica l’inizio del secolo IV come data del loro martirio.

Giunti in città si trovarono coinvolti nell’ondata di persecuzioni voluta da Diocleziano e, sulla via Salaria, mossi da pietà cristiana, aiutarono il prete romano Giovanni a seppellire i corpi di 260 martiri. Tuttavia, la loro opera caritatevole non passò inosservata, tanto che vennero arrestati e fu intimato loro di sacrificare agli dèi pagani. I Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface rifiutarono di rinnegare la propria fede, preferendo piuttosto il martirio.  Vennero condannati così alla decapitazione per i tre uomini, il martirio avvenne lungo la Via Cornelia, mentre per Marta presso uno stagno poco distante, in Nimpha. I loro resti furono raccolti dalla matrona romana Felicita e sepolti in un possedimento agricolo chiamato Buxus, oggi Boccea. Sul luogo del martirio sorse una piccola chiesa, di cui sono tuttora visibili i ruderi, che fu per tutto il Medioevo meta di pellegrinaggi.

santi mario marta abaco audiface tutti i santi giorni

Sul finire del Settecento, a seguito del graduale aumento degli abitanti delle zone limitrofe alla piccola cappella in cui giacevano le spoglie dei martiri, fu presentata all’adunanza Capitolare del 30 agosto 1778 una richiesta di edificare una nuova chiesa in grado di accogliere in maniere più dignitosa sia i santi resti, sia i pellegrini devoti alla famiglia dei Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface. Nel 1789, per volere di papa Pio VI, fu inaugurata la nuova chiesa progettata dall’architetto Virginio Bracci. Le loro reliquie ebbero vicende piuttosto complesse: alcune furono traslate a Roma nelle chiese di sant’Adriano e di santa Prassede, mentre un’altra parte fu inviata a Eginardo, biografo di Carlo Magno, nell’828 che le donò al monastero di Seligenstadt.

santi mario marta abaco audiface tutti i santi giorni

Le immagini che ritraggono i Santi Mario, Marta, Abaco e Audiface sono inserite nel racconto del loro martirio: i quattro, in abiti tipici dell’antica Roma, vengono colti nel momento immediatamente prima la loro decollazione da parte di soldati romani. Dall’alto scendono angeli che porgono loro la palma del martirio.

leggi anche
sant'antonio tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 17 gennaio: Sant’Antonio abate
san mauro tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 15 gennaio: San Mauro
sant'ilario tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 13 gennaio: Sant’Ilario di Poitiers
sant'aldo tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 10 gennaio: Sant’Aldo
san raimondo tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 7 gennaio: San Raimondo di Peñafort
santissimo nome di gesù tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 3 gennaio: il Santissimo Nome di Gesù
santa emerenziana tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 23 gennaio: Santa Emerenziana
san timoteo e san tito tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 26 gennaio: San Timoteo e San Tito
san girolamo emiliani
Cultura
Tutti i Santi giorni, 8 febbraio: San Girolamo Emiliani
san valentino tutti i santi giorni
Cultura
Tutti i Santi giorni, 14 febbraio: San Valentino