Quantcast
Omicidio di Barisciano, in Aula le testimonianze dei carabinieri - Il Capoluogo
Cronaca

Omicidio di Barisciano, in Aula le testimonianze dei carabinieri

L'AQUILA - Nuova udienza per l'omicidio di Barisciano: le testimonianze dei carabinieri.

L’AQUILA – Nuova udienza per l’omicidio di Barisciano: le testimonianze dei carabinieri.

Prosegue la fase delle audizioni testimoniali presso la Corte d’Assise dell’Aquila, composta dal presidente del Tribunale Alessandra Ilari, il giudice a latere Niccolò Guasconi e sei giudici popolari, nell’ambito del processo a carico di Gianmarco Paolucci, difeso dall’avvocato Mauro Ceci, per l’omicidio di Paolo D’Amico, ritrovato senza vita presso la propria abitazione di Barisciano. Nelle occasioni precedenti, sono stati auditi amici e conoscenti della vittima, mentre dall’udienza di mercoledì 19 gennaio sono iniziate le testimonianze degli operatori di polizia giudiziaria intervenuti nell’immediatezza del ritrovamento del cadavere e per le successive indagini che hanno portato all’arresto del giovane Gianmarco Paolucci.

Il primo a salire sul banco dei testimoni, l’allora comandante del Nucleo Operativo Radiomobile dei Carabinieri dell’Aquila, che ha fornito alla Corte il quadro generale delle attività svolte.

È stato poi sentito il comandante della Stazione di Barisciano, che ha assicurato lo stato dei luoghi nel momento del ritrovamento del corpo.

A seguire, le testimonianze di due marescialli che hanno provveduto ai primi rilevamenti nei sopralluoghi effettuati nella serata del 24 novembre 2019, la mattina successiva e altre due successive occasioni. I reperti sono stati poi inviati ai RIS, per le analisi di rito.

Le testimonianze hanno occupato tutta la giornata e l’udienza è stata interrotta per questioni di tempo ed è stata aggiornata al prossimo 16 febbraio, quando si riprenderà con le testimonianze del maresciallo che ha provveduto a effettuare i rilievi. La testimonianza si annuncia piuttosto articolata, tanto che non sono previste ulteriori audizioni nella stessa giornata. A seguire, il pubblico ministero, la dottoressa Simonetta Ciccarelli, chiamerà a deporre i testimoni compresi nella lista dell’accusa, presumibilmente procedendo con gli operatori di polizia giudiziaria, per poi passare ai RIS e quindi ai periti di parte. Concluse le testimonianze dell’accusa, si passerà alla lista predisposta dalla difesa.

leggi anche
omicidio paolo d'amico barisciano: indagini dei Carabinieri
Cronaca
Omicidio di Barisciano, a caccia del signor G
paolo d'amico
Cronaca
Delitto Barisciano, resta in carcere l’imputato
tribunale l'aquila
Dal tribunale
Omicidio di Barisciano, nulla di fatto in Corte d’Assise: udienza rinviata
omicidio paolo d'amico barisciano: indagini dei Carabinieri
Cronaca
Delitto di Barisciano, inizia il processo: 19 mesi di indagini
tribunale l'aquila
Cronaca
Omicidio Barisciano, l’udienza inizia dopo due ore: l’imputato era a Viterbo
tribunale l'aquila
Cronaca
Omicidio di Barisciano, l’imputato ha il Covid 19: salta l’udienza
tribunale l'aquila
L'aquila
Processo per l’omicidio di Barisciano, al via il controesame