Quantcast
Attualita'

Villa Sant’Angelo, lotteria allo screening anti Covid 19: in palio un cesto natalizio da 500 euro

VILLA SANT'ANGELO - Il sindaco Domenico Nardis mette in palio un cesto natalizio da 500 euro per i cittadini che parteciperanno allo screening anti Covid 19.

VILLA SANT’ANGELO – Il sindaco Domenico Nardis mette in palio un cesto natalizio da 500 euro per i cittadini che parteciperanno allo screening anti Covid 19.

Si terrà il 4 gennaio prossimo lo screening anti Covid 19 promosso dall’amministrazione comunale di Villa Sant’Angelo per contrastare l’aumento dei contagi. Per l’occasione, il sindaco Domenico Nardis ha ideato una sorta di lotteria per invogliare la popolazione a partecipare. Tra coloro che si sottoporranno allo screening, infatti, sarà estratto il fortunato vincitore di un cesto di Natale colmo di prelibatezze dal valore di circa 500 euro.

“Abbiamo deciso di attivare questa piccola lotteria – spiega il primo cittadino a IlCapoluogo.it – per invogliare la cittadinanza a sottoporsi ai test e per mantenere in qualche modo intatta l’atmosfera di festa che – con la prudenza e il rispetto delle misure anti contagio – vogliamo che non manchi in questo inizio anno così difficile. Sottoporsi allo screening è molto importante, considerati i dati degli ultimi giorni, ma altrettanto importante è non perdere la fiducia verso un 2022 migliore. Invito quindi tutta la cittadinanza a partecipare, come atto di responsabilità, prendendo parte anche a questo piccolo momento di svago che consegnerà al vincitore un bel cesto natalizio”.

Al termine dello screening, infatti, tra i numeri progressivi con cui i cittadini si presenteranno a fare i test ne verrà estratto uno, che vincerà appunto il cesto dal valore di circa 500 euro.

I test si svolgeranno martedì 4 gennaio presso la Sala Ottagonale, dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18.