Quantcast
Politiche sociali

Politiche sociali L’Aquila, il bando per la solidarietà alimentare alle famiglie in difficoltà

Arriva il bando dal Comune dell'Aquila per sostenere le famiglie in difficoltà, fiaccate dall'emergenza Covid 19.

Fino al prossimo 21 gennaio le famiglie che versano in stato di bisogno, in virtù dell’emergenza COVID-19, possono presentare istanza di concessione di un contributo economico in materia di solidarietà alimentare e/o per il pagamento delle mense scolastiche comunali e dei canoni di locazione e delle utenze domestiche, secondo le modalità e i termini di indicati nel bando pubblicato sul sito istituzionale al seguente link: Comune dell’Aquila – Avviso pubblico per la concessione di contributi economici di cui alle misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie per il pagamento dei canoni di locazione e delle utenze domestiche a seguito dell’emergenza covid-19.

Lo annuncia l’assessore alle Politiche sociali, Francesco Cristiano Bignotti.

“Al fine di garantire supporto e solidarietà alla nostra cittadinanza colpita dall’emergenza sanitaria Covid-19 – spiega Bignotti – abbiamo previsto diverse misure economiche a sostegno delle famiglie, residenti o con stabile dimora all’Aquila, con ISEE inferiore o uguale a 12mila euro: dalla copertura del servizio di refezione scolastica comunale per gli alunni delle scuole aquilane, alla fornitura di generi alimentari o prodotti di prima necessità da spendere previa sottoscrizione di apposito “Accordo di fiducia” negli esercizi commerciali del territorio comunale, fino al pagamento delle utenze (acqua, luce e gas) e dei canoni di locazione scaduti e non pagati da luglio a dicembre 2021”.

“Il budget disponibile ammonta complessivamente a 293mila euro – prosegue l’assessore alle Politiche sociali – e sarà ripartito in base al numero dei componenti del nucleo familiare, a partire da 200 euro per i monocomponenti fino a mille euro per famiglie con cinque o più persone. Sarà data priorità alle famiglie con ISEE più basso ed a parità di ISEE per maggior numero dei componenti del nucleo familiare, nonché ai nuclei familiari che hanno somme scadute accertate dal Servizio Diritto allo Studio per bisogni relativi al servizio di refezione scolastica relativi all’anno scolastico 2021/2022”.

“L’erogazione dei contributi assegnati ai beneficiari avverrà procedendo in ordine di graduatoria, sino ad esaurimento delle risorse disponibili” conclude l’assessore Francesco Cristiano Bignotti.

leggi anche
nuovi poveri caritas
Natale solidale
Caritas L’Aquila, anche a Natale vicini a chi ha bisogno
mercatini solidavi riciclo ju parchetto special olympics
Attualita'
Successo per il Mercatino di Natale solidale di Ju Parchetto, Progetto di Vita e Special Olympics
sede comune palazzo fibbioni
Utili - sociale
L’Aquila, arriva il Bonus economico per le prime 128 famiglie
bonus
Utili
Bonus una tantum, chi ne ha diritto