Natale 2021 e sorprese

La Natività illumina Collemaggio, arte monumentale sotto il cielo stellato

Era stata annunciata come una sorpresa che avrebbe illuminato Collemaggio e così è stato. La Natività proiettata sulla facciata della Basilica: anche così si veicola l'arte, attraverso i simboli della città.

Era stata annunciata come una sorpresa che avrebbe illuminato Collemaggio e così è stato. La Natività proiettata sulla facciata della Basilica. Il vicesindaco Raffaele Daniele: “Importante declinare queste feste sotto tutte le sfaccettature possibili”.

La proiezione, a partire da questa alle 18, la facciata della Basilica di Collemaggio brillerà delle luci rappresentanti le immagini sacre della Natività, provenienti dalle chiese e da strutture mussali locali e nazionali.

Le rappresentazioni della Sacra Famiglia saranno proiettate a rotazione sull’esterno della Basilica fino al 25 dicembre. A seguire, le più rappresentative “Madonna col bambino” decoreranno la facciata di Collemaggio, secondo l’iniziativa promossa dal Comune dell’Aquila.

L’arte che nasce dall’arte e quale momento migliore per esprimerla se non a Natale? Così, la Basilica di Collemaggio si veste di una nuova luce, diventando come una tela, che accoglie opere artistiche che offrono alla cittadinanza un rinnovato senso di spiritualità, nella magica e inconfondibile atmosfera natalizia.

Cosa ne pensano gli artisti? Lo abbiamo chiesto a Mimmo Emanuele.

“Ben vengano tutte quelle idee artistiche che non deturpino né inficino l’immagine originaria di un monumento, qual è la nostra Basilica di Collemaggio. Questa installazione porta visibilità al monumento religioso e alla stessa immagine della città dell’Aquila, generando quella curiosità, ad aquilani e non, di ammirare la Basilica e la proiezione che la e ci accompagnerà in queste feste. La città che incontra l’arte a 360 gradi, attraverso un costante richiamo che non va a stravolgere nulla della struttura monumentale, ma che – soprattutto in questo periodo e ai tempi dei social – porta tantissime persone a immortalare la Basilica con indosso la proiezione della Natività. Una Basilica al centro del periodo natalizio, quindi, attraverso e grazie all’arte”. 

“L’idea della proiezione della Natività sulla facciata della Basilica di Collemaggio, – commenta Francesca Fallimi comunica un’idea di trascendenza. Il senso della religiosità del Natale, della Vita è accentuato dalla fusione dell’immagine della Natività con l’immagine della Basilica, divenendo un tutt’uno. La ricerca continua del Trascendente, dell’Assoluto, del Sacro, di Dio. Questa Natività protegge la nostra città e rassicura la popolazione. La città ha subito nel tempo molti lutti storici. Collemaggio è Celestino V. L’immagine della Madonna con il Bambin Gesù su Collemaggio è la Nascita della Rinascita”.

La Natività illumina Collemaggio, le dichiarazioni del vice sindaco Raffaele Daniele

“È l’ultimo tassello con il quale l’amministrazione comunale vuole celebrare le festività natalizie nel capoluogo abruzzese. Dal punto di vista culturale è importante declinare queste feste sotto tutte le sfaccettature possibili; pertanto, – afferma il vicesindaco e assessore al Commercio Raffele Danieleabbiamo ritenuto che la proiezione di immagini sacre sulla facciata di Collemaggio, il cuore pulsante della Perdonanza celestiniana, possa contribuire a far riscoprire a tutte le famiglie ancora di più lo spirito natalizio, coniugando tradizione e modernità per una rinascita, fisica e spirituale, nel segno della speranza”.

“Ringrazio il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il cardinale e arcivescovo metropolita, monsignor Giuseppe Petrocchi, per aver reso possibile questa iniziativa, – prosegue Daniele – nonché la società Agorà SRL che ci ha fornito gratuitamente il personale e le attrezzature necessarie per l’allestimento del video mapping”.

 

leggi anche
madonna collemaggio saturnino gatti
L'aquila
La Madonna di Saturnino Gatti torna a Collemaggio
collemaggio giochi luce
Cultura
Collemaggio, si ripete la magia dei giochi solari nel giorno dell’Assunta
SantAQluas
Natale 2021
SantAQlaus, il tormentone di Natale dei Folkavacca
ritratto mattarella
Attualita'
Un ritratto per Mattarella, il Capo dello Stato ringrazia l’aquilano Mimmo Emanuele