Dillo al capoluogo

Green pass, chi controlla sui bus?

Dillo al Capoluogo: niente controlli Green pass su un bus Roma-L'Aquila. La segnalazione. "Ci imponete un obbligo, ci sanzionate se non lo rispettiamo, ma nessuno vigila".

Niente controlli per il green pass su un autobus da Roma verso L’Aquila. La segnalazione alla rubrica Dillo al Capoluogo.

Dall’entrata in vigore del super Green pass dallo scorso 6 dicembre, è diventato obbligatorio avere la certificazione verde “base” anche per i mezzi urbani come bus e metro. In questo caso, un lettore, ha riscontrato la mancanza dei controlli su un autobus che da Roma stava venendo a L’Aquila.

Super green pass, le regole valide dal 6 dicembre

“Non mi è stato chiesto il certificato, ma solo il biglietto. Allora ho chiesto spiegazioni all’autista che mi ha risposto che non può controllare tutte le persone che salgono e che scendono e che ci penseranno le forze dell’ordine nei controlli a campione. Questo non è giusto perchè se c’è un obbligo ci deve essere anche chi controlla che sia rispettato”.

Green pass sul bus, stangata per gli studenti non vaccinati

“Tra l’altro, l’obbligo di green pass per i mezzi pubblici urbani comporta una spesa di circa 90 al mese per esempio per gli studenti che ancora non sono vaccinati. A questo punto mi chiedo: chi è deputato al controllo dei certificati sui mezzi pubblici?”.

Per chi è sorpreso senza certificato nei luoghi dove è obbligatorio, rischia una sanzione che va dai 400 ai 1000 euro. Proprio pochi giorni fa, un passeggero è stato multato su un autobus della tratta L’Aquila Pizzoli perchè sprovvisto.

Sull’autobus L’Aquila Pizzoli senza Green Pass, 400 euro di multa

E per alcune categorie, come ad esempio i ristoratori, il mancato controllo del certificato è davvero penalizzate: oltre la sanzione fino a mille euro, dopo tre multe in tre giorni differenti può scattare anche la chiusura del proprio locale per una durata di dieci giorni.

green pass

Dillo al Capoluogo è la rubrica attraverso la quale potete fare gli auguri ai vostri cari. Ma potete anche raccontarci tutto quello che non va o il vostro punto di vista. Scriveteci a ilcapoluogo@gmail.com oppure su WhatsApp (392 6758413) o ancora tramite la pagina Facebook

leggi anche
carabinieri
Cronaca
Sul bus senza green pass, multa di 400 euro per un 20enne
super green pass
Cronaca
Sull’autobus L’Aquila Pizzoli senza Green Pass, 400 euro di multa
green pass
Covid 19 e green pass
Green pass falsi, 100 euro per un QR code
super green pass
Covid 19 e green pass
Super green pass anche al bancone: “O controlli o fai i caffè, i clienti si stancano e vanno via”