Quantcast

Barisciano, il giorno dell’Immacolata si accende la magia del Natale

A Barisciano e a Picenze festa dell'Immacolata organizzata dalle associazioni locali.

Mercatini, concerti, un concorso per i piccoli artisti e accensione dell’albero. Mercoledì 8 dicembre una festa per Barisciano e per la frazione di Picenze.

Barisciano – Il giorno dell’Immacolata a Barisciano si si potrà trascorrere una giornata immersi nella magica atmosfera del Natale.
L’amministrazione comunale grazie alla collaborazione delle locali associazioni (Ass. Donne, Gruppo Alpini, Pro loco Barisciano, Sci Club, Pro Loco Picenze, Ass. San Valentino) ha organizzato nella stessa giornata due eventi paralleli che interesseranno sia il capoluogo che la frazione.
Ci sarà un mercatino natalizio per l’intera giornata presso il centro polifunzionale di Picenze, accanto alla chiesa e all’ex edificio scolastico: “Dalle dieci del mattino fino a sera saranno presenti espositori e commercianti di vario genere e un nostro piccolo stand gastronomico con cioccolata calda, vin brulé, lenticchie con salsiccia per tutti i visitatori. In occasione dell’evento assisteremo anche a dimostrazioni di intaglio del legno eseguito dall’ebanista Gabriele Davide” -spiega la Pro Loco di Picenze.

barisciano

Nel pomeriggio musica per tutti: alle 16.30 a Barisciano si esibiranno con un concerto bandistico i “Leoncini d’Abruzzo”, alle 18.30 a Picenze si terrà il concerto corale della Polifonica di Tempera.
Non mancherà un momento per i veri protagonisti della giornata, i più piccoli del paese, che in questi giorni si sono cimentati nella realizzazione di palline natalizie per partecipare al concorso “Realizza la tua pallina natalizia”. Le premiazioni del concorso piccoli artisti si terranno alle 16.30 a Barisciano e alle 18 a Picenze.
A seguire si terrà l’accensione degli alberi di Natale.
“L’evento, che si svolgerà nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, dimostra quanto sia fondamentale la collaborazione tra le associazioni del posto per realizzare qualcosa di bello e significativo soprattutto dopo un periodo di forti restrizioni”.

BARISCIANO