Meteoaquilano

L’Aquila, dal sole al freddo: fine settimana di transizione previsioni

L'AQUILA - Previsioni meteo del 4 e 5 dicembre: fine settimana di transizione, si passerà dal sole all'instabilità e al freddo.

L’AQUILA – Previsioni meteo del 4 e 5 dicembre: fine settimana di transizione, si passerà dal sole all’instabilità e al freddo.

Il prossimo sarà il classico fine settimana di transizione tra l’autunno e l’inverno, in cui si alterneranno diverse condizioni meteorologiche, dal sole alle nubi, la pioggia e la neve in montagna, insieme ad una considerevole altalena delle temperature. Un temporaneo miglioramento del tempo e un rialzo termico sono attesi nella prima parte di sabato, quando la perturbazione atlantica, che ci ha interessato nella fase centrale della settimana, si spegnerà sull’Egeo. Alle sue spalle, però, una nuova saccatura depressionaria di matrice nord-atlantica è pronta a puntare il bacino centrale del Mediterraneo dalle alte latitudini europee. Tale perturbazione riaccenderà l’instabilità atmosferica tra domenica e lunedì, con nubi irregolari e rovesci intermittenti, e sarà seguita da aria via via più fredda di matrice artica, che farà abbassare progressivamente sia le temperature che la quota neve in appennino. Lunedì sarà una giornata invernale all’insegna dell’instabilità e con nevicate fin sotto i 1000 metri di quota.

La giornata di sabato si aprirà con cielo sereno ovunque. Dalle ore centrali del giorno assisteremo ad un aumento della nuvolosità sulle zone occidentali, a confine con il Lazio, e sui rilievi principali. Tale nuvolosità si farà compatta in serata e darà luogo a dei rovesci sparsi, localmente moderati, in estensione al resto del territorio aquilano nel corso della successiva nottata. Quota neve in rialzo fino a 1700-1800 metri di quota. Temperature minime stazionarie o in lieve calo, massime in aumento (MIN: -3/+1°C, MAX +8/+12°C). Venti deboli e di direzione variabile al mattino, in progressiva intensificazione e in rotazione dai quadranti sud-occidentali al pomeriggio.

La giornata di domenica inizierà con cielo irregolarmente nuvoloso e con rischio di qualche rovescio sparso. Ad un temporaneo miglioramento del tempo, con locali schiarite, nelle ore centrali del giorno, seguirà un nuovo aumento della nuvolosità da metà pomeriggio. A tale nuvolosità potranno essere associati locali rovesci di debole intensità, più probabili sulle zone orientali del territorio aquilano. Quota neve in calo dagli inziali 1600 metri fino ai 1000 metri della serata. Temperature minime in rialzo, massime in calo (MIN: +2/+4°C, MAX +6/+8°C). Venti moderati, da ovest/sud-ovest.

(Francesco De Angelis, Meteo Aquilano)