Quantcast

Angeli del Velino, cominciano le lezioni agli studenti sulla sicurezza in montagna

Progetto Angeli del Velino, al via le lezioni agli studenti per educare i ragazzi alla sicurezza in montagna.

Progetto Angeli del Velino, partite le lezioni agli studenti per educare i ragazzi alla sicurezza in montagna.

Progetto “Angeli del Velino” al via: il primo incontro all’Itis – guidato dal dirigente didattico Piero Buzzelli – con in collegamento on line gli studenti del liceo classico “Torlonia”, il liceo psicopedagocico “Benedetto Croce”, il liceo artistico “Bellisario”, il liceo tecnico commerciale “Galilei”, l’istituto agrario “Serpieri”, è stato caratterizzato dalle lezioni di Andrea Pelliccione e Luigi Bianchi.

L’intervento del commissario, capo tecnico psicologo della polizia di Stato, è stato incentrato su “educazione alla legalità. Approcciarsi alla montagna con coscienza e consapevolezza”, mentre la guida alpina del collegio Abruzzo ha tenuto la lezione sul come “leggere la carta: topografia e cartografia”.

 angeli del velino scuole scalate in sicurezza

“Il primo incontro del progetto gli angeli del Velino”, ha ricordato l’assessore Gallese, nelle vesti di moderatore, “apre la serie di lezioni teoriche e pratiche nel corso dell’anno scolastico dove saranno coinvolti tutti gli istituti superiori della città, con il fine di educare i ragazzi alla fruizione della montagna in sicurezza”.

Velino, mai più tragedie: siglato l’accordo per le scalate in sicurezza

All’avvio del progetto, che prevede una serie di lezioni teoriche e pratiche, hanno partecipato numerosi protagonisti della macchina dei soccorsi, con in testa il Soccorso alpino stazione di Avezzano – Federico Di Felice, Luigi Fallocco e Fabio Manzocchi, in remoto -, il nono reggimento alpini, rappresentato dal caporal maggiore capo Fabrizio Fracassi e il caporal maggiore capo scelto Giovanni Righetti; il Cai con il presidente Franco Salvati e Romano Sfirri.

Abruzzo, approvata la Carta dei Pericoli da valanga

Il progetto nasce dal protocollo d’intesa promosso dalle famiglie delle 4 vittime del Velino, – Gianmarco Degni, Gian Mauro Frabotta, Valeria Mella e Tonino Durante, travolti da una gigantesca valanga domenica 24 gennaio -, sottoscritto dal Comune di Avezzano; il comando Carabinieri Forestali della provincia dell’Aquila; il comando provinciale della guardia di Finanza; il Cai sezione di Avezzano; la sezione provinciale Ance; Confindustria L’Aquila; Confcommercio; Confesercenti; Confagricoltura; Cna; Cia; Confartigianato; gli istituti scolastici superiori “Torlonia-Bellisario”; “G. Galilei”; “Vitruvio Pollione”; “B. Croce”;“E. Majorana”; “E. Serpieri”.