Formazione per la sicurezza

Angeli del Velino, cominciano le lezioni agli studenti sulla sicurezza in montagna

Progetto Angeli del Velino, al via le lezioni agli studenti per educare i ragazzi alla sicurezza in montagna.

Progetto Angeli del Velino, partite le lezioni agli studenti per educare i ragazzi alla sicurezza in montagna.

Progetto “Angeli del Velino” al via: il primo incontro all’Itis – guidato dal dirigente didattico Piero Buzzelli – con in collegamento on line gli studenti del liceo classico “Torlonia”, il liceo psicopedagocico “Benedetto Croce”, il liceo artistico “Bellisario”, il liceo tecnico commerciale “Galilei”, l’istituto agrario “Serpieri”, è stato caratterizzato dalle lezioni di Andrea Pelliccione e Luigi Bianchi.

L’intervento del commissario, capo tecnico psicologo della polizia di Stato, è stato incentrato su “educazione alla legalità. Approcciarsi alla montagna con coscienza e consapevolezza”, mentre la guida alpina del collegio Abruzzo ha tenuto la lezione sul come “leggere la carta: topografia e cartografia”.

 angeli del velino scuole scalate in sicurezza

“Il primo incontro del progetto gli angeli del Velino”, ha ricordato l’assessore Gallese, nelle vesti di moderatore, “apre la serie di lezioni teoriche e pratiche nel corso dell’anno scolastico dove saranno coinvolti tutti gli istituti superiori della città, con il fine di educare i ragazzi alla fruizione della montagna in sicurezza”.

Velino, mai più tragedie: siglato l’accordo per le scalate in sicurezza

All’avvio del progetto, che prevede una serie di lezioni teoriche e pratiche, hanno partecipato numerosi protagonisti della macchina dei soccorsi, con in testa il Soccorso alpino stazione di Avezzano – Federico Di Felice, Luigi Fallocco e Fabio Manzocchi, in remoto -, il nono reggimento alpini, rappresentato dal caporal maggiore capo Fabrizio Fracassi e il caporal maggiore capo scelto Giovanni Righetti; il Cai con il presidente Franco Salvati e Romano Sfirri.

Abruzzo, approvata la Carta dei Pericoli da valanga

Il progetto nasce dal protocollo d’intesa promosso dalle famiglie delle 4 vittime del Velino, – Gianmarco Degni, Gian Mauro Frabotta, Valeria Mella e Tonino Durante, travolti da una gigantesca valanga domenica 24 gennaio -, sottoscritto dal Comune di Avezzano; il comando Carabinieri Forestali della provincia dell’Aquila; il comando provinciale della guardia di Finanza; il Cai sezione di Avezzano; la sezione provinciale Ance; Confindustria L’Aquila; Confcommercio; Confesercenti; Confagricoltura; Cna; Cia; Confartigianato; gli istituti scolastici superiori “Torlonia-Bellisario”; “G. Galilei”; “Vitruvio Pollione”; “B. Croce”;“E. Majorana”; “E. Serpieri”.

leggi anche
riserva monte velino
Regolamenti
Riserva Monte Velino, nuovo regolamento per le escursioni in Valle Majelama
 angeli del velino scuole scalate in sicurezza
Dalla tragedia
Velino, mai più tragedie: siglato l’accordo per le scalate in sicurezza
messa vittime velino
Memoria
Velino, una messa in ricordo di Valeria, Gianmarco, Gian Mauro e Tonino: l’accordo per scalate in sicurezza
sonar Recco
Attualita'
Sonar Recco anche in Abruzzo, “Mai più una tragedia come sul Velino”
gli amici di frabby
Avezzano
Tragedia del Velino, nasce l’associazione Gli amici di Frabby
velino bonifica oggetti
Montagna
Tragedia Velino, terminata la bonifica: restituiti oggetti personali a familiari vittime
4 escursionisti dispersi velino
Cronaca marsica
Tragedia Velino, l’omaggio di Avezzano a un anno dalla scomparsa dei 4 escursionisti
alberto tomba l'aquila
Sicurezza in montagna
Alberto Tomba all’Aquila per parlare di sicurezza in montagna
lezioni pratiche scuola di montagna angeli del velino
Esercitazioni pratiche
Montagna, a scuola di sicurezza nel ricordo degli Angeli del Velino