Quantcast

Superstrada L’Aquila, una lunga scia di incidenti

L'AQUILA - Troppi incidenti sulla superstrada per Bazzano, l'ultimo costato la vita a una giovane di appena 21 anni.

L’AQUILA – Troppi incidenti sulla superstrada per Bazzano, l’ultimo costato la vita a una giovane di appena 21 anni.

Statale 80, Cermone, Statale 17, ma anche la Superstrada che collega L’Aquila a Bazzano (ss17 ter, strada statale di competenza ANAS) si aggiunge alla lista nera delle strade pericolose sul territorio aquilano. L’ultimo incidente, in ordine di tempo, è costato la vita a Stella Luciani, di appena 21 anni. La giovane si trovava a bordo di un’auto in compagnia di due amici, quando il mezzo si è ribaltato. Per la ragazza purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Incidente sulla superstrada, non ce l’ha fatta la ragazza ferita

Degli incidenti recenti è stato certamente il più grave, ma non l’unico. In quel tratto di strada, soprattutto nella corsia in discesa, diversi sono stati i sinistri registrati.

A dicembre dello scorso anno un altro incidente era costato il trasferimento in gravi condizioni presso l’ospedale San Salvatore di una donna di 34 anni, rimasta incastrata tra le lamiere della propria auto. Il mezzo incidentato, uscito dalla sede stradale, è stato fortunatamente notato da un poliziotto che si stava recando a lavoro, il quale ha potuto far scattare i soccorsi.

L’Aquila, incidente sulla superstrada: donna incastrata tra le lamiere

Qualche settimana dopo, a gennaio 2021, in tre hanno perso il controllo dei rispettivi mezzi (due auto e un camion) finendo di traverso sulla strada. Nonostante il pericolo, i mezzi sono riusciti a non urtarsi, ma tanto è stato lo spavento, soprattutto per una donna che era alla guida di una delle auto, che ha accusato un malore.

Ghiaccio sulla superstrada, carambola fra tre mezzi

 

A luglio di quest’anno, invece, un altro incidente, con un’auto in testacoda. Nell’occasione fortunatamente non ci sono state conseguenze preoccupanti per l’automobilista, tant’è che non è stato allertato il 118; però il mezzo è stato trovato privo di copertura assicurativa, con le conseguenze del caso.

Incidente sulla superstrada per Bazzano, auto in testacoda

Al di là dei singoli episodi, comunque, le segnalazioni di incidenti più o meno gravi o pericoli sono piuttosto frequenti, su una strada che spesso viene percorsa a velocità sostenuta. Eventuale ghiaccio e pendenza fanno poi il resto. Con le temperature ormai in picchiata la raccomandazione è quella di moderare la velocità e accertarsi delle condizioni del mezzo che si guida, soprattutto per quanto riguarda lo stato delle gomme. Raccomandazioni che naturalmente dovrebbero valere sempre, freddo o meno.