Quantcast

Ludoteca comunale, un progetto speciale per il Natale

Ludoteca comunale, l'assessore Bignotti: “Un programma che mette in risalto la genuinità del Natale”.

Ludoteca comunale, Bignotti: “Un programma che mette in risalto la genuinità del Natale”.

“Con la delibera approvata ieri dalla Giunta comunale si è inteso elaborare un progetto, che si svolgerà nella giornata dell’8 dicembre, che possa mettere in risalto la parte più genuina del Natale, quella cioè che rappresenta i valori profondi del dono spontaneo, della condivisione e dell’attenzione alla comunità in cui si vive, senza tralasciare il caratteristico sano divertimento che per i più piccoli è sempre un elemento distintivo di questo periodo”. A comunicarlo è l’assessore alle politiche sociali ed educative del Comune dell’Aquila, Francesco Cristiano Bignotti. “S tratta – osserva ancora Bignotti – di un qualcosa in più, che esula dal normale programma settimanale che si svolge nella ludoteca comunale, ma che si è ritenuto opportuno mettere in atto per aprire ancora di più la ludoteca stessa alla città e alle famiglie, dando sempre più una caratterizzazione di servizio ad ampio spettro che va dal contrasto alla povertà educativa, alla partecipazione e al sociale guardando a metodi educativi innovativi basati sul gioco. È un’azione – prosegue l’assessore – nata dalla collaborazione tra il Comune dell’Aquila e le associazioni, Brucaliffo, Fablab, Uisp, Nati nelle Note, Koinonia, che stanno attualmente gestendo il servizio di ludoteca comunale e darà la possibilità ai bambini partecipanti di costruire con le proprie mani due giochi in legno di cui uno lo potranno portare a casa e l’altro verrà consegnato da Babbo Natale presso le case famiglie, oltre che donato ai bambini di nuclei familiari in difficoltà, così come segnalati dai servizi sociali dell’ente o dalle associazioni del territorio, come ad esempio le Caritas, regalando un sorriso a chi è in difficoltà”.

“Ulteriori informazioni – conclude l’assessore Bignotti – e le modalità di prenotazione all’evento secondo le norme covid saranno visibili suo consueti canali informativi e social della Ludoteca Comunale ‘Il Piccolo Mondo’.”