Sport

L’Aquila 1927, Giampaolo verso il Pontevomano: Non abbassare la guardia

L'Aquila 1927, conferenza pregara per il tecnico rossoblù Federico Giampaolo alla vigilia del match contro il Pontevomano: “Dovrà essere preso con la giusta attenzione”

L’Aquila 1927: Giampaolo attende il Pontevomano.

Consueta conferenza pregara per mister Federico Giampaolo alla vigilia del match contro il Pontevomano.

“La difficoltà delle partite che avremo in questo periodo dipenderà dalla nostra concentrazione. Il match contro il Pontevomano dovrà essere preso con la giusta attenzione: noi veniamo da un periodo in cui la squadra si sta esprimendo bene. Con il Casalbordino è stato importante vincere: era una partita spartiacque, ma vincendo 3-0 in trasferta abbiamo dato un ottimo segnale. Con il Pontevomano dobbiamo essere bravi anche se loro dovessero chiudersi in difesa a trovare gli spazi: abbiamo già incontrato squadre così, molti vengono a chiudersi a L’Aquila. Bisognerà sfruttare questo turno in casa al massimo, cercando di approfittare anche degli impegni delle altre squadre.

Scognamiglio? Domani mancherà per squalifica, ma spero non sia un problema la sua assenza – ha proseguito il tecnico – abbiamo molti altri a disposizione, non perdiamo di qualità. Mercato? Quando entreremo in quella fase, faremo le nostre valutazioni. Alfonsi? Sicuramente ha fatto una grande partita a Lanciano, è stato un peccato averlo infortunato per un mese. A Lanciano è stato chiamato in causa e ha risposto alla grande”.

Tutti recuperati per la partita contro il Pontevomano, sarà assente solo lo squalificato Scognamiglio.

leggi anche
mister federico Giampaolo l'aquila 1927
Sport
L’Aquila 1927, Giampaolo dopo il KO: “Chiedo scusa ai tifosi”