Quantcast

Teramo Calcio, fermati i neo proprietari Davide e Mario Ciaccia

Associazione per delinquere, fermati Davide e Mario Ciaccia, neo proprietari del Teramo Calcio. 

Associazione per delinquere, fermati Davide e Mario Ciaccia, neo proprietari del Teramo Calcio.

La Guardia di Finanza di Roma, su mandato della Procura capitolina, ha fermato oggi i fratelli Mario e Davide Ciaccia, da qualche tempo proprietari del Teramo calcio che milita in serie C.

L’operazione riguarda più regioni e, da quanto si è appreso, ci sarebbero altri indiziati e altri sequestri oltre al 60% delle quote del Teramo.

L’ipotesi di reato è quella di associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato. Davide Ciaccia, il presidente della società di calcio, al momento del fermo era nella sua residenza teramana, presso l’Hotel Sporting.