Quantcast

Furti in Valle Subequana, più pattuglie in attesa della videosorveglianza

Furti in valle Subequana, il territorio non ha pace. Si moltiplicano i furti in abitazione: intanto arrivano novità dal Prefetto.

Furti in Valle Subequana, il territorio non ha pace. Ladri rubano in una abitazione a Vallecupa, sventato furto a Fossa. Intanto arrivano novità dal Prefetto.

Furti a raffica, Valle Subequana assediata dai ladri

ONDATA DI FURTI, TAVOLO CON IL PREFETTO  Un controllo maggiore sul territorio, impiego dei Carabinieri delle locali stazioni esclusivamente nell’area di competenza, la richiesta al Ministero degli Interni del reparto Prevenzione Crimine.
Sono queste le richieste messe sul tavolo dai sindaci dei comuni della Valle Subequana colpiti, nelle scorse settimane, da un’ondata di furti senza precedenti.

La convocazione in Prefettura è arrivata in tempi brevi, dopo la richiesta del sindaco di Fagnano Alto, Francesco D’Amore, di un incontro presenziato anche da questore e carabinieri, per discutere dell’impennata di furti e delle soluzioni possibili da adottare per arginare il fenomeno.

furti subequana

“È stato un tavolo utile a fotografare quanto accaduto nelle scorse settimane. Solo nel 2018 si era verificata una situazione pressoché simile, ma con una distribuzione dei residenti diversa sul territorio. Molti cittadini erano ancora nelle aree map, quindi i ladri si riversavano nelle abitazioni ancora vuote. Oggi i furti o i tentativi di scasso si stanno verificando a qualsiasi ora del giorno e della notte. Facciamo i conti con un territorio ampio e di complicata gestione. Stiamo facendo i conti con l’emotività delle famiglie messe a dura prova” – spiega D’Amore al Capoluogo.

Telecamere per blindare i comuni da Acciano a Barisciano

“Abbiamo chiesto a tutti i cittadini di segnalare qualsiasi tipo di anomalia, in tempi come questi in cui le chiavi alla porta sono solo un lontano ricordo. Non dobbiamo abbassare l’attenzione soprattutto nel periodo delle festività natalizie – ha aggiunto D’Amore.

Nella giornata di ieri altri due colpi, uno riuscito l’altro andato in fumo. I ladri, nel pomeriggio, si sono introdotti in un’abitazione di Vallecupa, portando via gioielli di valore. In zona segnalata la presenza di un’auto, una Polo, risultata rubata a Tagliacozzo.

Furto a Vallecupa, ladri entrano dalla finestra

Anche il primo cittadino di Fossa, Fabrizio Boccabella, proprio nella giornata di ieri si è trovato a fare i conti con un tentativo di furto in una abitazione.

Sventato furto in pieno giorno a Fossa, caccia alla banda

È caccia alla banda. In fuga una Ford Focus di colore blu scuro, con una donna alla guida. Oltre alla Ford c’è anche un’altra auto ricercata, di cui, tuttavia, non è stato ancora possibile individuare il modello.

I malviventi non sono riusciti ad introdursi nell’abitazione di Fossa e sono fuggiti, allarmati anche dalla chiamata immediata delle forze dell’ordine.

Le forze dell’ordine sono riuscite a recuperare il numero di targa della Focus Blu e stanno portando avanti le ricerche per risalire agli autori del tentativo di furto, che ha spaventato la comunità di Fossa.

Questo il messaggio che il primo cittadino di Fossa, Fabrizio Boccabella, ha fatto girare per pre-allertare la popolazione.

“Appena sventato un nuovo tentativo di furto in abitazione. In fuga una Ford Focus colore Blu scuro…alla guida una signora con capelli a caschetto, colore castano chiaro e frangetta. Indossa un giubbotto verde scuro. Insieme a lei un’altra persona. È accompagnata da un’altra auto che non è stato possibile definire. Giratelo a più gente possibile”.