Quantcast

Con il Black Friday da Verità e Vanità è già Natale

Sconti speciali per il Black Friday da Verità e Vanità: Antonella e Raffaella sono pronte a rivoluzionare il tuo armadio, cosa aspetti?

Aria di Black Friday da Verità e Vanità: sconti fino al 30 per cento dal 26 al 28 novembre su tutta la collezione autunno/inverno, abbigliamento e accessori da donna

Verità e Vanità è la realtà imprenditoriale delle sorelle Antonella e Raffaella Dionisi, che si trova a L’Aquila su su via Tre Marie. Il negozio, aperto lo scorso aprile, si prepara al primo Black Friday e al primo Natale.

verità e vanità

Due giorni di sconti che diventano un’occasione “ghiotta” per cominciare a pensare non solo a rinnovare il proprio guardaroba con i capi “must have” della stagione, ma anche ai primi regali da mettere sotto l’albero.

Antonella e Raffaella si sono lanciate con entusiasmo in questa nuova avventura nonostante le ben note difficoltà del momento. “Abbiamo voluto fare qualcosa ‘a misura’ della donna che mai come nel periodo della pandemia è stata tanto preziosa. Adesso, complici anche i vaccini che stanno dando un po’ di speranza e respiro, è ora di pensare proprio a noi: andiamo a vedere insieme cosa non può mancare nel guardaroba della perfetta shopaholic”, dicono al Capoluogo.

verità e vanità

Perchè è vero che l’emergenza sanitaria non è ancora finita e okay il comfort, okay il lavoro, okay tutto, ma il Natale si avvicina e il black friday sta diventando da qualche anno una piacevole consuetudine per cominciare a pensare a qualche regalo e perchè no, anche a un bell’autoregalo da mettere sotto l’albero, “da me a me, la persona più preziosa che io conosca!”.

verità e vanità

“Se c’è una cosa che non ci stancheremo mai di ripetervi è di non rinunciare mai e poi mai al vostro sogno. È per questo che il vestito lungo si conferma il trend definitivo dell’inverno. Quest’anno è ancora una volta la stagione del velluto, declinato in tutte le sue forme. Un long dress morbido e prezioso, che si presta a mille combinazioni”.

verità e vanità

E così un vestito lungo in velluto, color carta da zucchero con dettagli di pizzo in turchese, diventa l’abito per ogni occasione: con sotto una t shirt bianca o una camicia e sopra un maxi cardigan, abbinato a degli anfibi diventa il look per essere carine e comode, ma soprattutto cool, in ufficio.

All’ora dell’aperitivo, si toglie l’anfibio e si mette lo stivale con tacco alto e largo e si è pronte per andare a cena o a fare un aperitivo.

Sensuale, strutturato e minimale, un pantalone elegante è l’ingrediente segreto per dare un tocco glam, dal gusto 70s e il sapore power-suit a ogni abbinamento dell’inverno. Sotto il cielo grigio delle giornate di novembre, non si pass sicuramente inosservate con un colore vitaminico come il fuxia, abbinandolo magari a un morbido maxi maglione bianco o panna come questo o esibito in piena vista con una giacca corta.

Tra i colori e le proposte di Verità e Vanità anche i maglioncini della linea Gentile Catone: brand moda 100 per cento made in Abruzzo nato dalla passione per le cose belle, i materiali di qualità e le linee sartoriali dei giovani Chiara Catone e francesco Gentile.

“Sono pezzi unici – spiegano – in viscosa e seta, ogni maglioncino racconta una storia d’amore e di passione, una vera e propria opera d’arte da abbinare a una gonna semplice, a un pantalone morbido o a un jeans: quel jolly nell’armadio che risolve tutte le situazioni”.

verità e vanità
verità e vanità

C’è chi al nero non riesce proprio a rinunciare: si sa, sfina e sta bene con tutto e l’abito con il fondo floreale è sicuramente un altro capo fondamentale per un inverno pieno di colori. Un pezzo unico e particolare e, come per quello  in velluto, basta cambiare e giocare con gli accessori per avere un abito per ogni occasione.

Si avvicinano le feste e si comincia anche a pensare all’outfit giusto: quest’anno, forse, si potrà festeggiare sia in famiglia che al ristorante e un vestitino in paillettes è sicuramente quanto di più “confortevole” dopo la mestizia dello scorso Natale.

“Abbiamo pensato che c’è tanta voglia di serenità e normalità: e i nostri abiti riflettono queste emozioni. Abbiamo pensato a vestiti e accessori che in ogni caso possano andar bene in ogni occasione, senza strafare”. E questa proposta racconta e descrive un po’ la mission di Antonella e Raffaella: maniche a palloncino e una tempesta di paillettes bronzo, da abbinare allo stivaletto maculato o, per chi vuole osare, alla decoltè dal tacco comodo di vernice, rossa, blu o prugna.

verità e vanità

Non solo vestiti, ma anche l’accessorio giusto: un bel bracciale importante per chi non riesce a rinunciare al look “divisa” pantalone e camicia nera, o la borsa in pelle bianca di Avenue, che nella forma ricorda tanto i secchielli in voga negli anni ’60, quelli della Dolce Vita.

verità e vanità

E per le più romantiche c’è sicuramente la camicetta rosa, con fiocco importante al collo, da abbinare a un blazer strutturato stampa Vichy o in rosso fiammante con profili neri di Marco Bologna.

“Insomma, qui abbiamo cose per tutti i gusti: c’è attenzione per la qualità e per l’originalità del capo. Vi aspettiamo, anche perchè si sa: noi donne veneriamo una sola divinità: l’armaDio”, concludono

verità e vanità

Lo shopping è terapeutico e per questo direttamente ricollegabile al nostro umore. Andiamo a far compere quando abbiamo bisogno di riflettere, passeggiamo fra i negozi con sguardo famelico, guardiamo le vetrine e fra una presa di coscienza e un nuovo paio di scarpe ritroviamo la serenità.
(Sonia T. Grispo)

L’Aquila, apre Verità e Vanità: un sogno che si avvera