Quantcast

Vasto, L’Aquila 1927 femminile a valanga sul Bacigalupo: 0-5

A Vasto le ragazze rossoblu rifilano una manita al Bacigalupo. Giocatrici in campo con un sogno rosso sulla guancia, per dire no alla violenza contro le donne.

L’Aquila 1927, le ragazze rossoblu rifilano una manita a Vasto alle atlete del Bacigalupo: matador della partita Lekhilili, autrice di una tripletta. A segno anche Santirocco e Ludovici. Giocatrici in campo con un sogno rosso sulla guancia, per dire no alla violenza contro le donne.

vasto l'aquila 1927  bacigalupo femminile

Gara dominata a Vasto in lungo e in largo dalle aquilane, vere padrone del campo: mai messo in discussione il risultato. Pratica quasi chiusa nel primo tempo dalla doppietta di Lekhilili: sopra le righe la sua prestazione. Ma tutta la squadra ha mostrato carattere e voglia di vincere su un campo difficile per tutte.

Domenica prossima si attente il pubblico delle grandi occasioni visto che per la prima volta le ragazze giocheranno la partita contro la formazione del Pucetta allo stadio Gran Sasso d’Italia alle ore 18.00 dopo l’incontro dell Aquila calcio maschile. Sicuramente ci sara’ molta curiosità nel vedere le ragazze rosso blu.

Formazione scesa in campo: Sanniti,Dan,Della Fornace,Bruno,Fani’,D’Ignazio, Lekhilili,Pasciullo,Fiore,Santirocco,Di Paolo.A disposizione: Cardarelli,De Sanctis,Ludovici,Salle.