Quantcast

L’Aquila 1927: 3-0 al Casalbordino

L'Aquila 1927 torna a vincere: 3-0 sul campo del Casalbordino. In rete Tempestilli, D'Ercole e Carbonelli.

L’Aquila 1927 torna a vincere: 3-0 sul campo del Casalbordino. In rete Tempestilli, D’Ercole e Carbonelli.

L’Aquila 1927 torna a vincere: dopo una settimana movimentata e decisamente difficile da gestire a livello mentale, i rossoblù di mister Federico Giampaolo si impongono per 3-0 sul campo del Casalbordino.

Dopo una settimana in cui, in tre partite, il bottino finale era stato di due punti ed un solo goal segnato, questa volta L’Aquila è riuscita a schiacciare gli avversari con un risultato netto, segnale importante per la compagine stessa, per l’intero ambiente e per i tifosi. Novità in campo: Simoni e Tankuljic dal primo minuto in campo, Ranieri parte dalla panchina con Acosta titolare.

Tornano quasi tutti a disposizione del tecnico rossoblù, come annunciato in conferenza stampa prepartita: solo un altro po’ di tempo a Di Ruocco per recuperare del tutto la forma dopo l’infortunio e non rischiarlo di nuovo.

9′ minuto, L’Aquila passa in vantaggio: pasticcio in area dei padroni di casa, ne approfitta Tempestilli che trova la porta con un diagonale. La prima frazione di gioco non vede il punteggio cambiare ancora ed è nella ripresa che arrivano le altre reti di giornata. Fine primo tempo, risultato parziale 0-1.

Raddoppio al 10′ della seconda frazione: contropiede di Carbonelli che serve Acosta, palla per D’Ercole che trova la porta, nonostante la deviazione di un avversario. L’Aquila non si accontenta e trova la terza rete: 29′, rovesciata di Carbonelli che si insacca in rete, chiudendo definitivamente i conti. Due minuti dopo, i rossoblù sono vicini al poker: D’Ercole colpisce un palo, sfera che termina sui piedi di Carbonelli, ma questa volta il tentativo si spegne sul fondo. Risultato finale, 0-3.

L’AQUILA 1927: Bozzi, Simoni, D’Ercole, Bedin, Acosta, Scognamiglio, Tempestilli, Tankuljic, Carbonelli, Pejic, Brunetti. A disp.: Falzano, Ponzi, Di Francesco, Lucarino, Ravanelli, Ranieri, Di Norcia, Alfonsi, Pierreton. All. Giampaolo.

CASALBORDINO: Tano, Di Pasquale, Seck, Falcone, Giuliano, Nazari, Gagliano, Della Penna N., Fanelli, La Selva, De Santis. A disp.: Di Sciascio, Di Pietro, Fusaro, La Penna G., Ciancaglini, Erragh, Trisi, Mangiacasale, Budano. All. Benedetti.