Quantcast

Stories Festival by Emalloru, vince il 14enne Lorenzo Pellegrini

L'AQUILA - Emalloru consacra il giovanissimo Lorenzo Pellegrini allo Stories Festival. A soli 14 anni è il giovanissimo autore dello spot ufficiale del capoluogo.

L’AQUILA – Emalloru consacra il giovanissimo Lorenzo Pellegrini allo Stories Festival. A soli 14 anni è lui l’autore dello spot ufficiale del capoluogo.

Una gara appassionante resa divertente dalla presenza sul palco di una giuria d’eccezione composta dai più noti youtuber italiani sulla scena quella che si è svolta nella splendida cornice di piazza Duomo per lo Stories Festival. Ad avere la meglio, a giudizio insindacabile di Emalloru, ideatore della manifestazione, il video realizzato dal 14enne Lorenzo Pellegrini.

stories festival

In apertura, l’intervento di “Pierluigi”, il sindaco dell’Aquila che – in un contesto così frizzante – ha lasciato a Palazzo Fibbioni il ruolo ufficiale per calarsi in un’atmosfera giovanile e scanzonata. Alla domanda “Che grado di follia ci vuole per accettare di ospitare una manifestazione del genere organizzata in pochi giorni?”, la risposta: “Lo stesso grado di follia che ci vuole per fare il sindaco”.

stories festival

Spazio poi alla vivace giuria composta dai più noti youtuber sulla piazza. Divisi tra blu (buoni) e rossi (cattivi), si sono impossessati del palco Giovanni Fois, Surry, Luca Discacciati, Wikipedro, Francesco Sena, Jakidale, Giuseppe Happiness, Wildflowermood (Francesca Ruvolo), Klaus, Greespan Francescoebbasta, Louis, MRNBD (Mister Nobody), Dario Vignali e Nick Pescetto.

stories festival

Dieci i partecipanti alla gara, tra cui i tre finalisti: Federico Rainaldi e Piero Marraffa, Manuel De Pandis e Stefano Germinal, e il giovanissimo Lorenzo Pellegrini, che poi si è aggiudicato il Festival. Tra gli altri partecipanti, Mario Moschetta, Danny Di Clemente, Flavia ed Elena Santilli con Giulia Angelini e Claudia Mancini, Filippo Sacchero e Serena Leonte, il parroco di Norcia, don Davide Tononi, Federico Spedicato e Gianluca Iraggi.