Quantcast

Ponte Belvedere, si lavora allo svaro della seconda trave

L'AQUILA - Proseguono i lavori di demolizione del Ponte Belvedere. La prima trave divisa in tre e portata a demolizione, ora tocca alla seconda trave.

L’AQUILA – Proseguono i lavori di demolizione del Ponte Belvedere. La prima trave divisa in tre e portata a demolizione, ora tocca alla seconda trave.

Si sono concluse le operazioni di svaro della prima trave del Ponte Belvedere; in corso le operazioni preliminari per lo svaro della seconda, ma la pioggia di queste ore non aiuta. I lavori intanto proseguono per portare a termine le operazioni di smontaggio già da oggi, ma naturalmente molto dipenderà dal maltempo che inevitabilmente rallenta i lavori.

Le operazioni di svaro dell’ultima trave del Ponte Belvedere

Ponte Belvedere, lo svaro dell’ultima trave

Nel frattempo, si sono concluse le operazioni sulla prima trave. Come mostrato in diretta dal Capoluogo.it, lo smontaggio della prima trave è avvenuto una settimana fa, con la struttura da ben 550 tonnellate che è stata messa in sicurezza e imbragata con le catene collegate a due gru e quindi è stata divisa dai giunti.  Successivamente la trave è stata issata in alto e ruotata, per poi essere poggiata sul lato di ponte ancora sicuro, dal lato di via Persichetti. Qui la gru non aveva angolo sufficiente per completare l’operazione, quindi la trave è stata presa “in consegna” da una terza gru, che ha concluso il delicato spostamento. Una volta a terra, la trave è stata segata in tre parti grazie a del filo diamantato. A quel punto è stato possibile caricare le tre parti sui camion per portarle a demolizione.

Ponte Belvedere, le ultime immagini dall’alto: il giorno dello svaro

Sono quindi partite le operazioni per lo smontaggio della seconda trave che, grosso modo, avverrà con le stesse modalità, anche se la diversa posizione della trave naturalmente comporterà piccoli aggiustamenti nelle manovre. A seguire, via via, le altre travi, fino a demolizione completata.

“Cambia lo skyline della città – aveva sottolineato il sindaco Pierluigi Biondi in conferenza stampa durante le operazioni per lo svaro della prima trave– attraverso un’opera di ingegneria complessa e affascinate. L’intento è quello di dare all’Aquila un’infrastruttura sicura, ricollegare due pezzi dell’anello cittadino, ma soprattuto segnare il momento in cui la mera ricostruzione si trasforma in visione”.

ponte belvedere biondi daniele serpetti

“È stata un’opera fortemente voluta, – ha aggiunto il vicesindaco con delega alla Ricostruzione pubblica, Raffaele Daniele – con dibattito vivace in città; su questa opera sono stato messo alla prova e questa è la migliore risposta per dimostrare con i fatti la capacità amministrativa e di portare avanti progetti”.

La diretta delle operazioni di svaro della prima trave

La conferenza stampa